Prima la farmacia poi gli ambulatori, in paese la sagra “regala” i servizi
Il momento in cui il sindaco di Galgagnano Benedetta Pavesi ha tagliato il nastro della nuova farmacia in paese

La sagra “regala” a Galgagnano la farmacia

L’esercizio alle Due Colombe inaugurato ufficialmente: «Diventeremo un punto di riferimento per la popolazione locale»

E per regalo, una bella farmacia. Non c’è che dire: la sagra 2018 a Galgagnano passerà alla storia come una delle più felici per la comunità del paese. A due settimane dall’inizio ufficioso dell’attività, domenica scorsa il paese ha infatti inaugurato ufficialmente la propria farmacia, con tanto di benedizione del parroco don Virginio Moro, nel centro civico “Le due colombe” nel cuore di Galgagnano. «Diventeremo un punto di riferimento per la popolazione locale». E le sorprese per i cittadini non finiranno qui.

Se finora infatti gli abitanti avevano a disposizione un presidio farmaceutico in condivisione con la vicina Cervignano, adesso «oltre alla farmacia gestita dalla dottoressa Orsola Bignami, a breve nel centro civico vedranno la luce una serie di ambulatori medici - ha affermato il sindaco Benedetta Pavesi -. In tal modo diventerà un punto di riferimento per la popolazione locale: penso in particolare agli anziani e alle fasce deboli, per le quali la farmacia sarà ancora più fondamentale».

Uno scorcio della nuova farmacia

Aperta ormai da una quindicina di giorni, dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30, la farmacia ha già avviato un consegna a domicilio dei medicinali per gli anziani del paese. E i servizi cresceranno sempre di più: «Vogliamo giocare un ruolo di primo piano per la realtà locale - ha detto la dottoressa Bignami -. Tutto questo avverrà attraverso una stretta collaborazione con i medici impegnati negli ambulatori al primo piano del centro civico, dove già oggi sono presenti il pediatra e i medici di base.

Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola venerdì 2 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.