Il riso di nuovo protagonista, ritorna la festa del Carnaroli
Paullo è la città del riso Carnaroli; dal 26 ottobre per un mese intero torna la rassegna Gustarisocon sette Comuni coinvolti e ben undici ristoranti nel Sudmilano

Il riso di nuovo protagonista, ritorna la festa del Carnaroli

Dal 26 ottobre via alla rassegna con 11 locali e 7 Comuni coinvolti nel Sudmilano

Un intero mese per gustare il riso, ovviamente quello che settantatré anni fa è stato selezionato a Paullo e oggi spopola ovunque: il celebre Carnaroli, che dal 26 ottobre al 25 novembre sarà protagonista in undici ristoranti del Sudmilano. Nei weekend sono stati organizzati dei menù per celebrare il re dei risotti e le eccellenze del territorio, che potranno essere prenotati nel territorio culla di questi preziosi chicchi. Ecco allora che prenderà forma nei giorni di venerdì, sabato e domenica la rassegna gastronomica Gustariso che coinvolgerà sette comuni (questa volta con incursioni anche fuori dal Sudmilano, fino al Cremasco) e undici ristoranti in un viaggio alla scoperta dei sapori tipici ma soprattutto del superfino Carnaroli.

E c’è la novità, nella versione “gran riserva” (detto riso della meditazione) del distretto rurale Riso e rane, sponsor dell’evento con il comune di Paullo. Il distretto, riconosciuto ed accreditato ufficialmente da Regione Lombardia nel 2011, nasce dalla volontà delle aziende risicole del territorio di unirsi in Consorzio per promuovere il proprio prodotto garantendone qualità, provenienza e tracciabilità.

Alla rassegna gastronomica hanno legato il loro nome, oltre al comune di Paullo, le amministrazioni di Tribiano, Zelo Buon Persico, Merlino, Comazzo, Rodano e Quintano. Le attività che presenteranno le loro ricette con il Carnaroli sono Cadrega e Sgabel e Chiaro di Luna (Paullo), el Pescaluna, Boccon Divino e le Bon Bec (Zelo), Golf Zoate (Tribiano), Fuoribinario train bistrot (Rodano), trattoria Gino e Teresa (Merlino), trattoria del Sole e trattoria dei Platani (Comazzo), trattoria Rosary (Quintano).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.