San Donato: devastata dai vandali la pista di atletica appena riqualificata
I buchi nella pista di atletica ancora mai utilizzata dopo la riqualificazione

San Donato: devastata dai vandali la pista di atletica appena riqualificata

L’impianto del Centro sportivo Mattei non è ancora stato inaugurato dopo i lavori da 500mila euro

(ore 20) L’amministrazione comunale ha diffuso una nota con la quale annuncia che la pista di atletica verrà ripristinata entro fine settembre. Gli interventi verranno realizzati alla stesa impresa che ha eseguito i lavori di riqualificazione e saranno a costo zero per il Comune. Dai sopralluoghi è emerso che sono stati sferrati danneggiamenti su una superficie dai 20 ai 30 metri quadrati del nuovo fondo in polimero.

Il sindaco Checchi (a destra) e l’assessore Battocchio

La giunta guidata dal sindaco Andrea Checchi ha parlato di “grave escalation degli atti vandalici in città” e di “ingenti danni all’intera comunità”. Le forze dell’ordine hanno dato avvio alle indagini e dal municipio è arrivata anche notizia che sono state rafforzate anche le misure di sicurezza a tutela degli impianti del Mattei.

(ore 15) In queste ore il sindaco Andrea Checchi si trova presso il Centro sportivo Mattei insieme al tecnico della Fidal (Federazione italiana di atletica leggera) per l’omologazione ai fini dell’attività sportiva della pista di atletica. Nonostante l’attacco dei vandali si è tenuto infatti comunque appuntamento che era già in programma in vista dell’inaugurazione dell’impianto. Intanto presso gli uffici del Comune è iniziata la conta dei danni con alcuni sopralluoghi tesi a verificare i lavori che si rendono necessari per il ripristino della struttura. Preoccupazione è stata espressa dalle realtà sportive di San Donato per il nuovo attacco che ha alle spalle una serie di altri pesanti atti di teppismo, oltre ai furti, che sono stati sferrati nei confronti degli impianti del Mattei negli ultimi due anni. E’ attesa nel pomeriggio una nota ufficiale dell’amministrazione comunale.

(ore 11) Devastata nel corso della notte la pista di atletica del Centro sportivo Mattei di San Donato che era stata appena riqualificata con un investimento da oltre 500 mila euro. Gli interventi erano stati completati nel luglio scorso e l’impianto doveva ancora essere inaugurato. Ignoti hanno infierito sulla struttura tagliando e prendendo a picconate il fondo il polimero blu. L’incursione è avvenuta tra mezzanotte e le 7. Questa mattina il sindaco Andrea Checchi, fortemente amareggiato, ha sporto denuncia contro ignoti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.