Si spaccia per poliziotto e deruba una donna

Si spaccia per poliziotto e deruba una donna

Colpo in mattinata a Lodi: spariscono i risparmi della vittima

«Scusi signora, devo fare un controllo perché nel palazzo ci sono stati dei ladri...». Ma il ladro era lui, il finto poliziotto, o finanziere, resta da chiarire solo questo aspetto della bugia, che in mattinata ha derubato una ignara signora. Il malvivente ha agito approfittando di un attimo di distrazione della donna per rubarle i risparmi e dileguarsi.

L’episodio è avvenuto attorno alle 11 in un condominio di Lodi. Il truffatore ha agito con grande disinvoltura, e in pochi attimi, sparendo nel nulla prima che la vittima potesse accorgersi del raggiro, scoprire di essere stata derubata e lanciare l’allarme. Il furto è stato segnalato ai carabinieri.

L’episodio si è consumato nella zona di San Bernardo e il bottino sarebbe limitato a poche centinaia di euro.

I carabinieri raccomandano sempre di telefonare al “112”, che è il numero unico di emergenza, quando ci si trova di fronte persone che mostrando tesserini o declamando qualifiche chiedono di entrare nelle case o di mostrare dove si trovano valori o contanti. L’esperienza insegna che la chiamata alle forze dell’ordine, ed effettuata con il proprio telefono e non con quello dello sconosciuto che si presenta alla porta di casa e che magari potrebbe essere in linea con un suo complice, mette in fuga i malintenzionati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.