Le telecamere “intelligenti” funzionano a mezzo servizio
Le nuove telecamere “intelligenti” che funzionano però a mezzo servizio per un inghippo burocratico

Codogno, le telecamere “intelligenti” funzionano a mezzo servizio

Accessi bloccati alla banca dati dei veicoli rubati e l’allerta non scatta

Polizie locali senza accesso diretto in tempo reale alle banche dati del ministero dell’Interno con i numeri di targa delle vetture rubate, impianto di videosorveglianza della Mirandolina depotenziato. La questione era emersa due mesi fa in occasione di un furto di pannelli fotovoltaici al nuovo sito produttivo dell’azienda Pomati, quando la targa era stata individuata ma non c’era stata alcuna segnalazione automatica. «Vicenda che esula dalle competenze strettamente comunali, abbiamo già sollevato la questione attraverso i parlamentari lodigiani», afferma il sindaco Francesco Passerini. E mentre quasi tutte le amministrazioni locali partecipano ai bandi ministeriali e regionali per nuovi sistemi di telecamere intelligenti, la questione rischia di vanificare gli impegni degli enti locali.

Passerini

La vicenda era emersa già a fine 2017 tramite un’interrogazione parlamentare, ma da allora, complice il cambio di governo e le nuove priorità, nulla è cambiato.

«La questione non riguarda l’impianto di Codogno, ma l’accesso dei sistemi di polizia locale ai database del Ced centrale di Roma, dove in tempo reale ci sono i numeri di targa delle vetture rubate – spiega il sindaco Francesco Passerini -. C’è sempre la possibilità di verificarlo, ma passando l’informazione dei numeri di targa ai carabinieri e quindi attendo il loro riscontro».

Il problema va ben oltre Codogno e l’impianto della Mirandolina. Riguarda anche tutti i sistemi del tipo Targa System per la lettura in strada delle targhe, e tutte le telecamere del tipo a varco, per le quali molte amministrazioni comunali stanno partecipando a bandi di finanziamento ministeriali e regionali. Restano accessibili le banche dati di altri enti per il controllo delle targhe delle auto revisionate o senza assicurazione, ma per le auto rubate le telecamere al momento sono tutte accecate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.