Allagamenti e raffica di piante cadute nel Sudmilano
A Melegnano è caduto un enorme pino nel cortile di una scuola

Allagamenti e raffica di piante cadute nel Sudmilano

Pesanti le conseguenze del maltempo tra Melegnano, Cerro e la provinciale santangiolina

Il maxi-pino crollato nel cortile della scuola, ma anche la raffica di piante cadute a Cerro, l’albero finito nel Lambro, gli allagamenti in biblioteca e allo Spazio milk: la tromba d’aria del fine settimana provoca gravi danni nell’area del Melegnanese. E’ pesante il bilancio della violenta tempesta che nella notte tra venerdì e sabato si è abbattuta nell’area compresa tra Melegnano e Cerro. A partire dal grosso pino crollato a Melegnano nel cortile della scuola d’infanzia in zona Giardino; nel centro abitato di Cerro, invece, a cadere sono state una decina di piante.

Alberi crollati a Cerro

Nella frazione di Riozzo a crollare sono stati diversi alberi ai lati della provinciale Santagiolina, mentre ancora a Melegnano sono stati segnalati allagamenti in biblioteca e allo Spazio milk. Sempre a Melegnano poi, stavolta in zona Montorfano, una pianta è finita nel Lambro: di qui il super-lavoro di vigili del fuoco, agenti della polizia locale, tecnici comunali e volontari della Protezione civile, che si è protratto per buona parte del fine settimana.

L’albero caduto nel Lambro a Melegnano

Un albero è caduto anche a Tavazzano, in via Teresa Abbà, mentre diversi sono stati gli interventi dei vigili del fuoco anche per allagamenti

L’albero caduto a Tavazzano

Vigili del fuoco al lavoro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.