Torna in città la Notte bianca
Fuochi d’artificio a Lodi

Torna in città la Notte bianca

Domani, sabato 21 luglio, torna a Lodi la Notte bianca

Lodi

Tempo permettendo, domani (sabato 21 luglio) Lodi avrà la sua Notte bianca. La festa si terrà dalle 19 alle 2, alle 22.30 sono previsti i fuochi sull’Adda.

Una quarantina i locali che hanno aderito all’evento, nove quelle che hanno “in menù” eventi: al Bridge è previsto un intrattenimento musicale con cover punk rock, in più sarà ospite un birrificio di Milano; il Wellington si trasferirà per l’occasione alla pizzeria Castello per un programma di musica e birre artigianali; i commercianti di piazzale Barzaghi si sono riuniti nel gruppo “Vivi l’Adda” per rendere speciale quest’angolo di Lodi, musica con dj e gonfiabili per i più piccoli faranno da cornice alle iniziative dei negozi. In via Castelfidardo si respirerà profumo di Sud con I sapori del Sole, per i passanti ci saranno musica e prodotti salentini o di altre regioni; in via Marsala il bar tabacchi organizzerà un “apericena” con karaoke; il bar Motta sfornerà panini e preparerà cocktail all’aperto con musica; il Re Matto e il Bonsai si sono uniti per rilanciare piazza Mercato con il concerto di due artisti lodigiani, Graziano Demurtas e Roberto Cairo; in corso Roma il Masseroni prevede una cena con sottofondo musicale e musica rock italiana all’esterno dalle 21.30, con barman annesso; il Calicantus della piazza, dalle 21.30 fino a fine serata, darà il via al latinoamericano con la scuola di danza El Pito.

Il tempio civico dell’Incoronata e il museo dedicato allo scienziato Paolo Gorini resteranno aperti fino a mezzanotte.

Negozianti in Comune con il vicesindaco Maggi (al centro) per presentare l’evento

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.