Un agricoltore di 79 anni incornato dal suo toro
Montanaso, cascina Nuova

Colpito dalle corna del suo toro, grave un agricoltore di Montanaso

L’uomo era cosciente, ma ha il torace sfondato ed è stato ricoverato in prognosi riservata

Mercoledì, poco prima delle 19, un agricoltore di Montanaso è stato colpito con le corna da un toro. L’urto ha sfondato la cassa toracica del 79enne, che è stato soccorso dal 118 e ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Maggiore di Lodi: all’arrivo dei sanitari l’uomo era cosciente, ma aveva difficoltà respiratorie. L’infortunio si è verificato in località cascina Nuova a Montanaso Lombardo. I carabinieri della stazione e della compagnia di Lodi stanno ricostruendo con precisione l’accaduto assieme agli esperti del settore veterinario dell’Ats (ex Asl).

L’auto dei carabinieri in cascina

Dalle prime informazioni Sembra che l’agricoltore fosse intervenuto all’interno di un recinto per cercare di dividere due mucche che si stavano azzuffando. All’improvviso un toro ha rivolto la sua furia verso l’anziano, colpendolo con le corna al torace e scaraventandolo a metri di distanza.

Sul posto anche una pattuglia dell’Unione di polizia locale Nord Lodigiano per controllare che, a seguito del ferimento dell’allevatore, non si fosse verificato l’allontanamento di qualche animale con il rischio che finisse sulle strade provinciali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.