La movida ora “assedia” Borgo nonostante i controlli dei vigili
Una bottiglia di birra abbandonata su una panchina

La “movida” di San Giuliano arriva a Borgolombardo, residenti esasperati

I bivacchi si sono spostati dal Serenella a piazza Di Vittorio

Movida di San Giuliano, continua la battaglia del comune con l’impegno della polizia locale, che effettua controlli a tappeto e ha già sanzionato sia cittadini che locali. Ad essere alle prese con fracasso e abbandono di rifiuti è anche Borgolombardo. Quest’anno, che ha chiuso il karaoke fracassone, i bivacchi notturni che mettono alla prova il sonno dei residenti si sono spostati in Piazza Garibaldi, come dimostrano le bottiglie sparse che i sangiulianesi mattinieri notano ormai da settimane.

Il comandante Giovanni Dongiovanni spiega che la situazione è costantemente monitorata. Risalgono a martedì sera le verifiche che sono state condotte su una decina di attività commerciali dei quartieri dove è entrato in vigore il divieto di vendita e di consumo sulle aree pubbliche delle bevande alcoliche a partire dal tardo pomeriggio. Dai sopralluoghi dagli agenti è emerso che bar e negozi si sono attenuti alle regole.

Il comandante Dongiovanni

In piazza Italia e in piazza Alfieri al Serenella la situazione è sotto controllo. I principali problemi quest’anno sono concentrati in Piazza Di Vittorio dove ormai da un paio di mesi si sono susseguite le lamentele da parte dei residenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.