Ora il Comune batte cassa nei confronti di Synergy One
Il centro commerciale di San Giuliano

Centro commerciale San Giuliano: il Comune batte cassa

Sollecito per una la somma di circa 100mila euro all’operatore che aveva firmato l’accordo

Il Comune di San Giuliano deve ancora incassare dalla società Synergy One (che nel 2009 aveva firmato l’accordo di programma per l’investimento sull’area ex Blue Residence) circa 100mila euro legata al rilascio delle autorizzazioni commerciali. L’amministrazione batte cassa per recuperare la somma, che andrà in un fondo destinato alla promozione dei negozi di vicinato.

Mentre è ancora in corso l’inchiesta nei confronti dell’investitore per una serie di presunti reati a danno del fisco e della pubblica amministrazione, l’esecutivo di centrodestra ha incaricato i dirigenti del municipio di mettere in atto le misure necessarie per tutelare l’ente.

Il sindaco Segala

Oltre ai 100mila euro, il 30 maggio - come spiega il sindaco Marco Segala - è stata sollecitata al privato la sostituzione della polizza fideiussoria rilasciata da un’agenzia del Liechtenstein, che non è di primario istituto di credito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.