Nuova ciclabile per l’università: lavori “extralarge” da settembre
Nelle foto qui sopra, due tratti della roggia Bertonica nel punto in cui si prepara ad attraversare la tangenziale e in cui è destinata a passare la nuova pista ciclabile per l’università

Pista ciclabile per l’università, quattro settimane di lavori da settembre

Per il collegamento sarà necessario spostare il teleriscaldamento

Lavori al via a settembre per la nuova pista ciclabile per il polo universitario. I cantieri dureranno quattro settimane e per lasciare spazio alla ciclabile dovrà essere spostato un tratto della rete del teleriscaldamento. È questo uno dei “nodi” critici del progetto per il nuovo percorso delle bici verso la facoltà di veterinaria.

«Nelle opere occorrerà fare i conti con due interferenze: da una parte infatti la pista incrocia lo snodo delle rogge Bargana e Bertonica. E su questo punto è stato avviato un confronto con il Consorzio Muzza per trovare una soluzione» informa l’assessore alla viabilità Alberto Tarchini.

L’assessore Tarchini

Il progetto dettagliato è ancora in via di definizione. Quel che è certo è che il tracciato si estende per circa 1 chilometro e la stima dei costi per i lavori è di 350mila euro. Sempre Tarchini nei giorni aveva precisato: «La soluzione risulta essere economicamente sostenibile e in avanzato stato di progettazione, grazie al lavoro dell’ufficio tecnico comunale e alla collaborazione con il Consorzio Muzza e la società del gruppo Lgh Linea Rete Impianti. Lo sforzo prodotto ci consentirà di inaugurare il necessario collegamento sin dai primi mesi del 2019».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.