Unità d’Italia, “truppe” in città per non scordare l’8 giugno 1859
Melegnano, un momento della commemorazione

Melegnano non dimentica la battaglia dell’8 Giugno 1859

Truppe in città per ricordare il Risorgimento e l’unità d’Italia

Ieri mattina a Melegnano è andata in scena la commemorazione del 159esimo anniversario dello scontro combattuto in città l’8 Giugno 1859 tra le truppe franco-piemontesi e quelle austroungariche che, ricompreso nella seconda guerra d’indipendenza, diede a Melegnano la possibilità di entrare nella storia del Risorgimento e dell’unità d’Italia.

Alla manifestazione hanno preso parte le autorità civili con il sindaco Rodolfo Bertoli e il vice delegato regionale del Souvenir Francais Gianluigi Valotti e quelle militari con il comandante dei carabinieri Domenico Faugiana e quello della polizia locale Davide Volpato: la prima tappa è stata all’angolo tra viale Predabissi e via Zuavi, dove il corteo ha sostato per rendere omaggio alla lapide in ricordo di Paulze D’Ivoy, il colonnello degli Zuavi che proprio qui trovò la morte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.