Elezioni in 5 comuni: crolla l’affluenza, ecco i risultati

Elezioni in 5 comuni: crolla l’affluenza, ecco i risultati

Riconfermati Iesce (Sordio) e Curti (Cavenago), Lottaroli vince a Turano, Serafini a Massalengo. Saltarelli primo sindaco di Castelgerundo

A Castelgerundo, comune nato dalla fusione tra Cavacurta e Camairago, quorum oltre il 50 per cento: per questo, sindaco risulta eletto Daniele Saltarelli, l’ex primo cittadino di Cavacurta. Nel centro della Bassa si presentava una sola lista.

In generale l’affluenza risulta in fortissimo calo: la media dei cinque comuni, in realtà quattro visto che non c’è uno storico per Castelgerundo, parla di una flessione del 12 per cento. La flessione maggiore a Turano, pari al 17 per cento.

I primi risultati vedono una doppia riconferma a Sordio e a Cavenago, rispettivamente per gli uscenti Salvatore Iesce e Sergio Curti. A Massalengo si impone Severino Serafini. All’una e quaranta la proclamazione del nuovo primo cittadino, davanti ai tanti sostenitori che hanno seguito lo spoglio nel polo scolastico di via Liberazione

Intorno all’una e trenta della notte si è concluso lo spoglio a Turano, dove il nuovo sindaco è Emiliano Lottaroli. Con la lista “Uniti per Turano e Melegnanello” amministrerà il paese. Nel testa a testa con la sfidante Elena Cecconi di “Giovine Turano” l’ha spuntata. Entrambi hanno staccato di diversi punti gli avversari Mario Pintaldi con “Movimento democratici per Turano e Melegnanello” e Luca Guerra di “Viva Turano Viva”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.