Raid sulle auto davanti a scuola a Montanaso e Massalengo
Le portiere delle auto vengono scassinate

Ladri scatenati davanti alla scuole: via le borse delle mamme dai sedili

Episodi segnalati a Montanaso e Massalengo: le portiere vengono scassinate per rubare quanto lasciato sui sedili

Allarme per i furti davanti alle scuole: episodi sono stati segnalati a Montanaso e Massalengo. dove ignoti hanno preso di mira le auto dei genitori, lasciate in sosta nei pressi delle strutture il tempo necessario per accompagnare i figli nelle aule. Obbiettivo dei ladri sono le borse lasciate sui sedili dalle mamme.

La “raccomandazione” delle forze dell’ordine, per evitare questi spiacevoli episodi, è di non lasciare nulla di incustodito all’interno delle auto, anche se per pochi minuti.

L’ultimo episodio risale a lunedì mattina, in via dei Fiori davanti all’asilo nido gestito dalla cooperativa sociale Famiglia Nuova, nella nuova zona residenziale realizzata in paese. Una mamma ha parcheggiato la vettura e quando è tornata ha trovato il finestrino infranto. «Purtroppo il problema è diffuso nei parcheggi della materna e delle elementari - riferisce una mamma del paese, che sui social ha segnalato quanto accaduto -, ci sono stati diversi casi anche in passato».

Stessa scena, praticamente nello stesso momento, si è ripetuta anche davanti alla scuola materna di Massalengo, in via Allende. In questo caso c’è un parcheggio sia di fianco all’ingresso che nella via adiacente, ovvero via Gran Sasso, in una zona che non è coperta da nessun impianto di video sorveglianza. La vittima ha visto sparire dal sedile della propria auto la borsa con tutti gli effetti personali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.