Torna la Rundonato, una festa di colori celebrata da sportivi di tutte le categorie
La partenza della gara competitiva

Folla di podisti alla Rundonato: al nastro di partenza anche l’ex milanista Ambrosini

Tra agonismo e pura passione, un fiume di persone di tutte le età ha invaso ieri mattina le strade della città dell’Eni

Sesta edizione per la Rundonato, la corsa di 10 chilometri che ieri mattina ha portato a San Donato una folla di appassionati di ogni età. Tre, infatti, le categorie che ieri mattina hanno invaso e colorato le strade della città. Primi a partire i quasi 800 partecipanti alla 10 chilometri competitiva, atleti provenienti da tutta la Lombardia e anche oltre e tra di loro anche l’ex calciatore del Milan Massimo Ambrosini. La rundonato è omologata Fidal, valida quindi per la classifica nazionale e inserita nel circuito delle 11 gare del circuito CorriMilano, nata dalla collaborazione tra Comune e associazione Asd Studentesca, società dilettantistica di atletica leggera che ne ha curato organizzazione e svolgimento.

La corsa competitiva ha registrato anche la partecipazione di quello che è un simbolo di tenacia e voglia di non arrendersi: Costantin Bostan, atleta moldavo membro degli Urban Runner, che corre con una protesi e che è stato anche testimonial della Stramilano 2018.

Il sindaco Checchi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.