Vigili, blitz al Parco Nord: sfrattati due sudamericani

San Giuliano, blitz al Parco Nord: sfrattati due sudamericani

In azione la polizia locale con i carabinieri. Controlli serrati contro i furti anche a Civesio

Avevano occupato uno scivolo e lo avevano trasformato nella loro casa al parco Nord. Ci avevano messo scatoloni e perfino coperte. E, dopo prolungate bevute, due sudamericani – un 35enne dell’Honduras e un 39enne di El Salvador - ci trovavano rifugio, per poi addormentarvisi. Fino a lunedì scorso, quando a sfrattarli sono intervenuti gli agenti della polizia locale di San Giuliano, che supportati dai carabinieri della locale tenenza sono entrati in azione alle prime luci della mattina. La coppia, “scortata” in Questura a Milano per l’espulsione, è stata denunciata alla Procura di Lodi. Mentre in serata le operazioni di controllo, soprattutto contro il fenomeno dei furti, si sono diffuse nel resto del Comune, soprattutto a Civesio.

«Abbiamo in itinere delle azioni mirate – assicura l’assessore alla sicurezza Castelgrande -: il traguardo che dobbiamo perseguire è quello di eliminare le sacche di degrado. Lo facciamo anche grazie alle segnalazioni della gente, con l’impegno della nostra polizia locale e la sinergia quotidiana con i carabinieri».

Lo “sfratto” è stato organizzato pochi giorni dopo le prime segnalazioni preoccupate di alcuni cittadini ed è stato possibile grazie a un’operazione congiunta tra polizia locale e carabinieri, che in serata è stata replicata a Civesio contro i furti e in tutto il Comune con il supporto della Compagnia di Intervento Operativo (Cio) del terzo reggimento di Milano che a rotazione ha coperto le principali vie.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.