“Spaccate” alla Lidl, l’incubo continua
Incursione al Lidl di San Donato

“Spaccate” alla Lidl, l’incubo continua

Terzo furto nel giro di un mese nel supermercato di via Moro a San Donato Milanese

Emiliano Cuti

San Donato Milanese

Terzo furto con “spaccata” nel giro di un mese al supermercato Lidl di via Angelo Moro a San Donato. I ladri, forse sempre gli stessi, hanno sfondato la porta sul retro e sono scappati con la cesta dei prodotti in offerta. Il valore della merce è ancora da quantificare. Sul posto i carabinieri della compagnia di San Donato e le guardie particolari giurate della Sicuritalia.
Il furto è avvenuto nella mattinata di lunedì. L’allarme è entrato in funzione alle 4.26, ma non ha spaventato la banda in azione che, cinque minuti dopo, era già lontana con la refurtiva al sicuro.

Ecco cosa hanno lasciato dietro di sè i ladri

In poco tempo sono già tre i colpi andati a segno nella notte e tutti con le stesse modalità, compiuti quasi con certezza dalle stesse mani. A dicembre, nel periodo natalizio, erano entrati sempre dalla stessa porta spalancandola completamente e una volta dentro, avevano svuotato le ceste con gli articoli in promozione. Un mese fa, invece, avevano forzato la porta di uscita sul lato opposto (proprio vicino all’ingresso) servendosi direttamente alla cassa e portandosi via sette scatole di cioccolatini pregiati.

Leggi l’approfondimento sull’edizione de “il Cittadino” in edicola mercoledì 10 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.