Lo sport piange “Betto”, stroncato da un malore
Claudio Bettini aveva 45 anni

Codogno, lo sport piange “Betto”, stroncato da un malore

L’ex fisioterapista Assigeco lavorava al centro Medical Lab

«Ci mancherà, ci mancherà, ci mancherà». Claudio Bettini, massofisioterapista del centro Medical Lab di Codogno e prima ancora della squadra di basket Assigeco, se n’è andato mercoledì all’età di 45 anni stroncato da un attacco di cuore nel parcheggio davanti a casa a Verolanuova, nella Bassa Bresciana. Era lì che viveva con la moglie Mara e la loro figlia Alice, 10 anni appena, la sua “gioia”. Domani alle 9.30 si terranno i funerali a Verolanuova.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.