Schianto sulla Paullese, feriti mamma e due figli
L’intevento dei soccorritori

Schianto sulla Paullese, feriti mamma e due figli

Paura per un frontale fra due vetture, 5 persone coinvolte

Davide Cagnola

Violento frontale sulla Paullese a Zelo, paura per una mamma e i suoi due figli. Sono cinque complessivamente le persone finite in ospedale per un incidente avvenuto domenica sera nel tratto della provinciale vicino al ponte di Bisnate, all’altezza del primo ingresso per il paese arrivando da Spino. Le cause dello schianto sono attualmente al vaglio dei carabinieri del nucleo radiomobile di Lodi, mentre i conducenti sono stati sottoposti ad accertamenti alcolemici.

Su una vettura c’era quindi una donna di 44 anni di Bagnolo Cremasco, M.A. le iniziali, assieme ai suoi due figli di 14 e 9 anni, rispettivamente una femmina e un maschio. Questi ultimi sono usciti illesi dall’auto, ma con la mamma (che aveva invece problemi al torace) sono stati portati all’ospedale di Crema. Sull’altra auto invece c’erano una 59enne di Dresano, P.G. le iniziali, e un 67enne dello stesso comune del Sudmilano, P.D. le iniziali. Loro sono stati portati all’ospedale di Lodi.

La chiamata al “112” è arrivata intorno alle 22.30. I vigili del fuoco di Lodi hanno aiutato le persone a liberarsi dalle lamiere e poi hanno messo le vetture in sicurezza, mentre i sanitari hanno soccorso i feriti. Per fortuna comunque le conseguenze non sono state gravi.

Per chiarire l’accaduto, i carabinieri hanno anche chiesto alla polizia locale dell’Unione Nord Lodigiano di verificare se le auto erano transitate dal semaforo di Zelo, poco più avanti rispetto al punto d’impatto, dove sono installate delle telecamere, fornendo indicazioni precise sul modello e l’orario. Ma nessuna delle due pare sia transitata da quel semaforo. Forse quindi una delle due usciva dal paese dallo svincolo che si prova in direzione del ponte di Bisnate, mentre l’altra arrivava da Spino. Ma gli accertamenti comunque sono ancora in corso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.