Il truffatore seriale di Zelo torna a colpire
Max Laudadio a Zelo

Il truffatore seriale di Zelo torna a colpire

Il venditore di auto incastrato ancora una volta da Striscia la Notizia

Le truffe non finiscono mai. Soprattutto se a compierle è sempre la stessa persona: il venditore seriale di auto fasulle, M. G., 25 anni, residente a Zelo. Avrebbe collezionato quaranta denunce a carico, perfino un arresto, eppure sembra proprio che il “vizietto” non l’abbia perso. Avrebbe tentato infatti di incassare un assegno (stracciato) di 100 euro e corretto per un valore di 20mila, ma anche di affittare la casa dove lui stesso è in locazione (in netto ritardo con i pagamenti) ad un ignaro acquirente. Lo ha documentato la trasmissione infosatirica Striscia la Notizia. A Zelo è arrivato Max Laudadio, che dal sagrato della chiesa ha lanciato il servizio andato in onda ieri sera su Canale 5.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.