Allerta dal Viminale: a Lodi scattano i controlli antiterrorismo

Allerta dal Viminale: a Lodi scattano i controlli antiterrorismo

Non “semplici” presidi per contrastare lo spaccio di stupefacenti e i bivacchi, ma un vero e proprio dispositivo antiterrorismo. Dietro i controlli che da giorni stanno interessando la zona della città di Lodi fra la stazione e la via Fascetti ci sarebbe infatti un’allerta arrivata dal ministero degli Interni. Non è chiaro però se fosse riferita a un rischio di vedere transitare per il territorio lodigiano personaggi legati al fondamentalismo islamico da ricercare. Dalla questura nessuna conferma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.