Un intossicato dagli spinaci alla mandragora prodotti a Terranova

Un intossicato dagli spinaci alla mandragora prodotti a Terranova

C’è stato anche un caso di intossicazione per gli spinaci contaminati con mandragora prodotti nello stabilimento Ortoverde di Terranova e distribuiti poi con il marchio “Buongiorno Freschezza” portati da Ortofin nella grande distribuzione. L’avvelenamento aveva interessato un uomo di Milano lo scorso 5 settembre, la notizia si è diffusa ieri in seguito a un secondo caso analogo (ma che non coinvolge la ditta lodigiana), che lo scorso 30 settembre ha portato in pronto soccorso un’intera famiglia di Milano che aveva consumato spinaci surgelati a marchio Bonduelle. Ieri la famiglia è stata dimessa dall’ospedale Fatebenefratelli, mentre il ministero della Sanità ha disposto il ritiro dal mercato dei lotti Bonduelle sospetti (lotto 15986504-7222 45M63, scadenza 8/2019, confezione da 750 grammi) come già aveva fatto lo scorso 7 settembre con quelli a marchio Buongiorno Freschezza (lotti 24211071M2, 24110968M2, 24010864M2, scadenza 1 settembre).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.