Discarica pericolosa a Peschiera: il “caso Linate”

Discarica pericolosa a Peschiera: il “caso Linate”

Non c’è solo la Paullese, rinominata “strada pattumiera” dai pendolari, ma anche la discarica cielo aperto a ridosso dell’aeroporto di Linate, a Peschiera. Una discarica molto più pericolosa, non tanto per i rifiuti stipati, quanto per il libero accesso ai veicoli e la vicinanza degli aerei.

Basta sfondare la recinzione, con un mezzo qualunque, e si può puntare dritto contro i velivoli senza alcuna altra protezione. È la segnalazione fatta dagli ambientalisti dell’associazione Parco Sud e delle sentinelle verdi, che sabato hanno fatto una pulizia dell’area. Alle 9, è scattata un’operazione “pulizia” in questo luogo aperto a tutti, sotto il volo degli aerei. Si accede da via Traversi, lungo una sterrata che porta alla cava Farsura.

Gli ambientalisti hanno trovato un maxi contenitore in plastica di olio e numerosi capanni ricoperti da eternit. Una terra di nessuno, o meglio di qualcuno: disperati che si accampano con auto e furgoni.

Non ci sono nemmeno le barriere anti-attentato come quelle messe in centro a Milano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.