Mamma e figlia denunciate: coltivavano marijuana in casa

Mamma e figlia denunciate: coltivavano marijuana in casa

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Lodi, con i militari della stazione di Sant’Angelo Lodigiano, al termine di una perquisizione domiciliare, hanno segnalato quali assuntori di stupefacenti e denunciato per coltivazione di marijuana una mamma 49enne con la figlia 19enne di Caselle Lurani.

I Carabinieri, durante un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati concernenti le sostanze stupefacenti, hanno dunque proceduto alla perquisizione domiciliare dell’abitazione delle due donne, rinvenendo in un vaso dieci piante di marijuana alte circa 20 centimetri, oltre che a 0,5 grammi della stessa sostanza già essiccata e 0,5 grammi di hashish. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro, in attesa delle verifiche qualitative.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.