Il caso del metrò fino a Paullo in Parlamento

Il mancato prolungamento della metropolitana a Paullo sbarca in commissione parlamentare. Oggi - dieci anni dopo il protocollo d’intesa sul potenziamento della rete metropolitana sottoscritto da governo, Regione Lombardia, ex Provincia di Milano e Comuni - non si sa ancora quale destino è previsto per la linea 3. Chiuso nel cassetto c’è un progetto definitivo (approvato il preliminare) che è costato milioni di euro, quasi dieci per la precisione, ma che a questo punto potrebbe non servire più a nulla. Se lo chiede l’onorevole del Movimento Cinque Stelle Paola Carinelli, deputato alla Camera, che ha presentato un’interrogazione per conoscere l’orientamento del governo e del ministro dei trasporti Graziano Delrio circa la strada ferrata tra San Donato e Paullo. Dopo quattro mesi di attesa, in giornata verrà data risposta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.