Vacanza truffa per un cittadino di Cavenago: denunciato il titolare di un’agenzia viaggi di Crema

Vacanza truffa per un cittadino di Cavenago: denunciato il titolare di un’agenzia viaggi di Crema

Paga 3200 euro per un viaggio che non esiste. Un uomo di Cavenago non ha esitato a segnalare ai carabinieri della stazione locale la truffa subita da un 43enne di Crema, titolare di un’agenzia di viaggi. Dopo le indagini dei militari il 43enne è stato denunciato.

Sempre un residente di Cavenago è invece incappato in una truffa on line, per la quale i carabinieri hanno denunciato un 59enne di Villa San Giovanni (RC). Il truffatore, gravato da pregiudizi penali specifici, si è fatto comunicare dal lodigiano i dati della carta “poste pay”, convincendolo mediante l’invio di una mail artefatta, in cui si fingeva essere dipendente delle Poste Italiane S.p.A.. A quel punto purtroppo l’autore del reato è riuscito agevolmente a prelevare i circa 500 euro presenti sulla carta elettronica di pagamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.