Le famiglie non pagano lo scuolabus, ragazzini a piedi a Riozzo

Le famiglie non pagano lo scuolabus, ragazzini a piedi a Riozzo

I genitori non pagano il bus scolastico, i ragazzini rimangono a piedi. Divampa la polemica a Cerro al Lambro. Parla il sindaco Marco Sassi: «Possibili forzature, ma le famiglie avvisate per tempo». Il caso è scoppiato ieri mattina nella frazione di Riozzo quando, arrivati alla fermata per prendere il bus che li avrebbe portati alla scuola secondaria di primo grado avente sede nel capoluogo di Cerro, a sette ragazzini è stato impedito di salire sul mezzo dal comandante della polizia locale, che è anche responsabile dell’ufficio scuola del Comune.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.