Il Milan piange “Giacchetta”, storico tifoso di Quartiano

Il Milan piange “Giacchetta”,

storico tifoso di Quartiano

Era soprannominato “Giacchetta” e nella curva del Milan era riconoscibile a colpo d’occhio. Ogni partita di campionato, ogni trasferta, anche all’estero, lo vedevano sempre presente, ogni volta con una giaccia diversa. Antonio Rossetti, 55 anni, è morto il 10 agosto scorso a Gessate, in un incidente sul lavoro. Abitava a Trescore Cremasco da un anno, ma in precedenza aveva sempre vissuto a Quartiano. Sabato alle 15 i funerali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.