Guardamiglio: gli artificieri fanno brillare una bomba

Guardamiglio: gli artificieri fanno brillare una bomba

Esplosione ieri mattina a Guardamiglio: gli artificieri dell’esercito hanno fatto brillare una bomba risalente alla Seconda guerra mondiale, rinvenuta un mese fa dentro la roggia della zona industriale a ridosso dell’A1. Sul posto, oltre ai militari arrivati da Milano e alla Croce rossa sempre dell’esercito, anche carabinieri, polizia di Stato e Protezione civile di Guardamiglio. Il sindaco Elia Bergamaschi ha seguito da vicino tutte le operazioni, terminate con la deflagrazione dell’ordigno nella zona golenale verso Valloria. «La bomba è stata descritta dagli artificieri come un importante ordigno di fabbricazione tedesca ad alto potenziale distruttivo – spiega il primo cittadino -, di quelle che quando esplodono vanno in mille pezzi e funzionano come schegge impazzite».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.