Ischia, due santangioline in fuga

Ischia, due santangioline in fuga

In fuga da Ischia. Due ragazze di Sant’Angelo che si trovavano in vacanza nella zona del terremoto hanno lasciato l’isola, a causa del sisma che lunedì, intorno alle 21, ha colpito l’isola e la costa Flegrea.

Nicole Toscani, 24 anni, di Sant’Angelo, una laurea in scienze motorie alla facoltà di Pavia, era arrivata a Forio di Ischia il giorno prima. «Ero con la mia amica di Miradolo Anastasia Ambrosetti - racconta Toscani dal traghetto -. Siamo arrivate a Forio alle 16.30 di lunedì. Mentre eravamo al ristorante, si sono spente le luci all’improvviso, i bambini hanno incominciato a urlare.

A Ischia, in questi giorni, c’era anche la santangiolina Camilla Chierchia, classe 1995. La 22enne, ex alunna del Pandini e dipendente del bar Joker di Marudo, era arrivata da pochi giorni a Casamicciola. E anche lei si è trovata a scappare dalle macerie del sisma. «Quando vivi certi episodi sulla tua pelle - ha scritto sul suo profilo Facebook la giovane Chierchia - non potrai mai più dimenticarli. Quel boato, la terra che trema, attimo di panico, le urla, la confusione, e soprattutto la paura mi rimarrà sempre impressa nel cuore. Io e Sara stiamo bene. Prego per tutte le persone di Ischia, ci vediamo presto, promesso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.