Furti di bici a Lodi, stavolta per i ladri finisce male

Furti di bici a Lodi, stavolta per i ladri finisce male

Il ladro di biciclette finisce la sua corsa a Lodi: domenica è stato preso con la refurtiva, dopo che con una pinza aveva rotto il lucchetto e si era impossessato di una “due ruote” da donna in via Dante. L’uomo – un 44enne residente in provincia di Cremona – è stato denunciato a piede libero dalla questura di Lodi per furto aggravato. La volante lo ha acciuffato, grazie al prezioso contributo di un passante che ha allertato le forze dell’ordine e ha descritto il “vistoso” abbigliamento dello specialista dello scasso. Ora la bicicletta rubata, posta sotto sequestro nel corso dell’operazione, sarà restituita alla proprietaria che deve ancora essere individuata.

Un’altra bici è stata recuperata dai carabinieri della stazione di Lodi in via Salvo D’Acquisto: è stata abbandonata da un uomo che la stava trasportando a mano, su una ruota, perché quella anteriore era bloccata dalla catena. È scappato alla vista dei militari.

Il proprietario della bici dopo aver visto la foto sul nostro sito ha contattato i carabinieri di via San Giacomo recuperando il mezzo che era stato sottratto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.