Abusivi e parcheggiatori, a Lodi parte il giro di vite della Casanova

Abusivi e parcheggiatori, a Lodi parte il giro di vite della Casanova

Giro di vite della giunta Casanova sulla presenza di ambulanti abusivi e “parcheggiatori” in molte zone della città. Giovedì mattina il “piano controlli” è iniziato da via IV Novembre, lungo i giardini del Passeggio, e ha portato al sequestro di numerosa merce contraffatta ai danni di tre ambulanti.

Altri cinque stranieri invece, fermati dagli agenti di polizia locale e controllati, sono risultati in regola sia per le licenze che per il permesso di soggiorno. Sempre ieri il sindaco Sara Casanova ha annunciato anche la volontà di affrontare in modo deciso, a partire da settembre, il tema della sicurezza nei parchi pubblici cittadini, da tempo al centro di numerose polemiche per la presenza di bivacchi, stranieri e spacciatori.

«Da questo mese abbiamo predisposto una serie di controlli nei confronti di venditori abusivi e parcheggiatori - riferisce il primo cittadino Casanova -. La polizia locale ha iniziato questa mattina (ieri per chi legge, ndr) dal Passeggio e proseguirà anche nei prossimi giorni, tenendo d’occhio anche altre zone».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.