Ladri in fuga si lanciano dalla finestra e finiscono in ospedale

Ladri in fuga si lanciano dalla finestra e finiscono in ospedale

Furti in casa, ladri colti sul fatto a Lodi Vecchio si lanciano da una finestra fratturandosi le gambe e vengono arrestati dai carabinieri. I due, A.S. 33enne e C.H. 32enne, hanno riportato ferite giudicate guaribili in trenta giorni, per cui sono stati ricoverati all’ospedale Maggiore di Lodi dove sono piantonati dai carabinieri.

L’autorità giudiziaria ha convalidato l’operato dei militari, sottoponendo i due agli arresti domiciliari presso il nosocomio ove sono ricoverati, in attesa di intervento chirurgico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.