Dentista di Melegnano stroncato da un malore

Dentista di Melegnano stroncato da un malore

Stroncato nel suo studio da un malore fulminante: tragedia ieri pomeriggio per un dentista di Melegnano. La vittima è il 58enne Roberto Zeccoli, il cui studio dentistico si trova in via degli Abeti nel cuore del Giardino, popoloso quartiere nella periferia Sud della città sul Lambro. Il commosso ricordo di chi lo conosceva: «Era una brava persona, sempre affabile e gentile». Ieri pomeriggio a lanciare l’allarme è stato un collaboratore del dentista che, arrivato attorno alle 16.30, ha suonato il campanello dello studio, a quell’ora di fatto aperto al pubblico per le visite dentistiche, senza però ricevere alcun tipo di risposta. E a quel punto, tanto sorpreso quanto spaventato, ha richiesto immediatamente l’intervento dei sanitari del 118, delle forze dell’ordine e degli stessi pompieri, che sono anch’essi sopraggiunti a Melegnano a tutta velocità e a sirene spiegate.

Una volta aperta la porta d’ingresso, i soccorritori hanno dovuto fare i conti con la drammatica scoperta: il corpo del 58enne giaceva senza vita nel suo studio, stroncato a quanto pare da un malore tanto improvviso quanto fulminante che non gli aveva lasciato scampo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.