Codogno per una domenica diventa la “Viareggio” della Bassa

Codogno per una domenica diventa la “Viareggio” della Bassa

A Codogno il carro di Giuseppe Verdi da Busseto è arrivato senza cappello. Ma domenica alla sfilata dei carri allegorici del Carnevale di Codogno, ce l’aveva eccome. Merito della Mela Cotogna e dei volontari che in questi mesi si sono dati da fare per realizzare la mega festa che ha richiamato in città un esercito di visitatori. Famiglie con bambini, giovani e persone anche più in su con l’età non hanno mancato all’appuntamento, che ha trasformato Codogno in una piccola Viareggio invasa di mascherine e tappezzata di coriandoli e stelle filanti. Un successo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.