Tenta di gettarsi dal tetto di casa: donna salvata dai carabinieri

Cinquantenne lodigiana rischia di precipitare dal tetto della sua abitazione ma viene tratta in salvo dai carabinieri della stazione di Guardamiglio. Il fatto è avvenuto oggi pomeriggio verso le 15 quando la donna, scavalcata la finestra della sua camera da letto per buttarsi di sotto, ha raggiunto la tettoia sottostante ed era già con le gambe nel vuoto quando i militari accorsi sul posto l’hanno afferrata per le braccia. Sopraggiunti i pompieri di Piacenza con un’autoscala, la donna è stata soccorsa e portata in salvo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.