Lodi, poliziotti con lo spray al peperoncino

Lodi, poliziotti con lo spray al peperoncino

La questura di Lodi avrà presto in dotazione lo spray al peperoncino. Il personale delle Volanti nei mesi scorsi ha frequentato un apposito corso di formazione e ora si attende solo la fornitura del materiale in piazza Castello. Lo possono già utilizzare, invece, gli equipaggi del reparto prevenzione crimine di Milano, che svolgono ogni settimana servizi di controllo del territorio nel Lodigiano in ausilio alla questura. «La sperimentazione è finita e a breve lo spray sarà distribuito anche a Lodi - spiega Saverio Perugini, segretario provinciale del Siulp -. Si tratta di uno strumento che il sindacato chiede da tempo e che ci permetterà di non ricorrere ad atteggiamenti più invasivi o ad azioni di forza, per esempio per ammanettare i criminali che oppongono resistenza. Spesso infatti sono più forti di noi, o in numero maggiore, e si possono creare situazioni difficili da gestire».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.