San Donato, allarme accattoni

Questua insistente: i passeggeri della metropolitana reclamano soluzioni. Non solo. La Lega Nord si dice pronta anche ad aprire una raccolta firme per sollecitare le istituzioni «ad intervenire sul fenomeno accattonaggio che si ripresenta puntale davanti ad alcuni negozi e nei pressi dell’ospedale». La zona più tartassata dagli zingari resta il terminal della M3. È un susseguirsi di segnalazioni di sandonatesi che tutti i giorni si sentono “accerchiati” da nomadi e da altri personaggi che, come da copione, si avvicinano con insistenza soprattutto a chi si accinge a tirare fuori il portafoglio per prendere il biglietto o l’abbonamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.