Cimitero di auto “cannibalizzate”

Smontavano pezzo a pezzo veicoli commerciali, automobili e camion, poi li rivendevano al mercato nero. Sotto sequestro la refurtiva, stipata in una cascina dismessa al confine tra San Donato Milanese e Chiaravalle. Tre rom residenti in un campo nomadi di Milano sono stati denunciati per ricettazione dai carabinieri della Compagnia di San Donato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.