Monsignor Delpini è il nuovo arcivescovo di Milano

Monsignor Delpini è il nuovo arcivescovo di Milano

In questo esatto momento, presso la cappella arcivescovile della Curia di Milano, è in corso l’annuncio del successore di Angelo Scola alla cattedra metropolitana di Milano. Le indiscrezioni della vigilia e gli annunci ufficiosi sono stati rispettati: il nuovo vescovo della diocesi da 5,4 milioni di abitanti, la più grande d’Italia e una delle maggiori al mondo, è Mario Delpini, vicario di Angelo Scola, che ha dato personalmente la notizia dopo nomina papale. Sessantasei anni il 29 luglio, Mons.Delpini è figura che si lega profondamente e in modo continuativo al territorio del Sudmilano e alla zona pastorale Sei di Melegnano. Fino al 2007, allorché divenne metropolita ausiliario, fu proprio vicario per i decanati che fanno capo e riferimento a Melegnano e alla basilica minore della Natività di San Giovanni Battista. E’ stato nel Sudmilano innumerevoli volte in assemblee pubbliche o riservate al clero. L’anno scorso è intervenuto per il cinquantesimo della comunità di San Gaetano al Giardino; lo si ricorda a San Donato, presso la Pieve, per il mezzo secolo di ordinazione sacerdotale di don Alberto Barlassina; suoi interventi hanno arricchito anche comunità religiose e cittadine minori come quella di Comazzo in occasione della festa di San Materno vescovo. Ma queste sono solo alcune delle immagini del nuovo pastore della Chiesa ambrosiana lungo la via Emilia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.