Agenda
Venerdì 21 Febbraio 2020

I segreti del meteo secondo Giuliacci

CASALETTO LODIGIANO  Il meteo non ha più segreti se lo spiega Mario Giuliacci, meteorologo, accademico italiano, già direttore del Centro Meteorologico di Milano Linate dell'aeronautica militare. Ma il colonnello Giuliacci è soprattutto un volto televisivo, ancora oggi, a distanza di anni da quando ha lasciato la conduzione del meteo Tg5, ricordato da tantissimi telespettatori, anche per la ulteriore popolarità che gli avevano regalato le prese in giro di "Striscia La Notizia". Il colonnello Giuliacci venerdì sera sarà a Mairano di Casaletto Lodigiano per una conferenza dal titolo "I segreti curiosi della meteorologia". Appuntamento alle 20,45 in piazza Caduti 21, nella sede del gruppo consigliare d'opposizione "Passione Comune", che ha organizzato l'incontro insieme all'Associazione Arma Aeronautica, sezione di Paullo.
Dettaglio

Commemorazione di Padre Carlo al santuario

CASALPUSTERLENGO  Venerdì 21 febbraio, alle 17, al Santuario della Madonna dei Cappuccini, Commemorazione del 161° anniversario della morte del Servo di Dio Padre Carlo D'Abbiategrasso. Santa Messa presieduta da Sua Eccellenza Monsignor Serafino Spreafico, Vescovo emerito di Grajaù (Brasile). Si prega per la glorificazione del Servo di Dio.
Dettaglio

Il Siparietto in scena al teatro comunale

CASELLE LANDI  Commedia brillante al teatro comunale di Caselle Landi con la compagnia "Il Siparietto" di Casalpusterlengo, sul palcoscenico il 21 febbraio alle 21 con la rappresentazione "Non ti pago!"
Dettaglio

Sono in... dipendente, percorso Agisco e Acat

CODOGNO  Agisco e Acat, in collaborazione con la Consulta della Famiglia e il Comune di Codogno, promuovono: "Sono in... dipendente". Venerdì 21 febbraio, alle 17, nella sala cultura del municipio, incontro riservato a insegnanti e docenti delle scuole del territorio.
Dettaglio

Giorno del ricordo, conferenza pubblica

DRESANO  Un incontro in occasione del Giorno del ricordo. "La frontiera contesa, i cento anni del confine orientale dell'Italia", è il titolo della conferenza in memoria dei martiri dell'eccidio delle foibe che si terrà venerdì 21, ore 21, nei locali della biblioteca di via dei Giardini 2. Relatore all'evento sarà il professore Marco Cuzzi, docente di storia contemporanea all'Università statale di Milano. Introdurrà la serata il sindaco di Dresano Vito Penta.
Dettaglio

Borse di stelle, raccolta di poesie

LODI  "Borse di Stelle", questo il titolo scelto per raccogliere venti poesie, sarà presentato venerdì 21 febbraio alle 18.30 presso la Libreria Sommaruga, in corso Vittorio Emanuele a Lodi. Il libro non sarebbe sbocciato senza l'aiuto di Giacomo Camuri del Laboratorio degli Archetipi, che ha seguito Ermanno Merlo passo per passo, firmando anche la prefazione degli "esercizi di poesia". La stampa è stata affidata a Media & Grafica di Paolo Daccò, mentre i disegni sono stati realizzati da Sabrina Inzaghi. "Ascolto la notte che incombe. La mente è accarezzata da mani esperte di sogni. Raccolgono stelle per l'anima. Una stella alla volta", questo il breve componimento che dà nome alla raccolta.
Dettaglio

Il vescovo celebra a suffragio di don Giussani

LODI  Questa sera alle ore 21, in cattedrale, il vescovo Maurizio presiederà la santa Messa annuale di ringraziamento per il riconoscimento della Fraternità di Comunione e Liberazione e in suffragio di monsignor Luigi Giussani.
Dettaglio

serata per i giovani oggi a Sant'Alberto

LODI  Questa sera nuovo appuntamento con il percorso di formazione giovani all'oratorio Sant'Alberto di Lodi. Il programma della serata prevede il ritrovo alle ore 20 per pizza insieme, seguirà alle 21 l'incontro. Nell'occasione per "Parola al centro - "Credo in un solo Dio" un unico Dio nelle diversità interverrà Alex Zappalà, responsabile del Centro missionario diocesano di Pordenone. Nell'ambito di "Parola ai giovani - Slanci e cadute: Elia, Pietro e noi" parlerà invece don Guglielmo Cazzulani.
Dettaglio

I benefici della bicicletta con Fiab

LODI  Una serata per raccontare i benefici della bicicletta: venerdì 21 febbraio Fiab Lodi Ciclodi propone un incontro pubblico nell'auditorium del liceo "Gandini" di via Papa Giovanni XXIII a Lodi. L'evento prenderà il via alle 20.45 con i saluti della preside Giusy Moroni e del presidente Fiab Lodi Ciclodi Giuseppe Mancini: seguiranno poi gli interventi di Francesca Avogadro, medico di medicina generale, Marcello Carelli, fisioterapista e ciclista e di Valerio Migliorini, medico e cultore della bicicletta. Modererà l'incontro Enzo Rubino, del direttivo Fiab Lodi Ciclodi. La partecipazione all'evento è libera e gratuita: sarà possibile inoltre iscriversi a Fiab oppure rinnovare la tessera.
Dettaglio

Pellegrinaggio a Medjugorije con gli Amici di Franca

LODI  Pellegrinaggio a Medjugorje "Amici di Franca" dal 14 aprile al 18 aprile. Prenotazioni presso Emiliano 0371421280 e Piero 0371480115.
Dettaglio

Un incontro dedicato al Medioevo

MASSALENGO  Venerdì 21 febbraio, alle 21, nel palazzo comunale di Massalengo, incontro dedicato al Medioevo, istruzioni per l'uso. Il ritratto di un millennio fra farli miti e credenze diffuse.
Dettaglio

Spettacolo a teatro con la Compagnia MeTeOR

MEDIGLIA  La Compagnia Me.Te.Or. presenta "La banda de l'Ortiga!" venerdì 21 e sabato 22 febbraio alle 21 presso il Teatro Mediglia in via Roma.
Dettaglio

La parrocchia celebra le Sante Quarantore

SAN GIULIANO MILANESE  Da giovedì 20 a domenica 23 febbraio la parrocchia di San Giuliano Martire celebrerà le SS. Quarantore. In queste giornate dal tema: "L'Eucarestia è..." accompagnerà e aiuterà nella meditazione e nella preghiera anche S. Emin. il Cardinale Francesco Coccopalmerio. Venerdì 21 febbraio, alle 18, ripetizione e santa messa presieduta da S. Emin. il Cardinale Francesco Coccopalmerio; alle 21, esposizione e adorazione guidata.
Dettaglio

Cima Lodi, Corbellini racconta l'impresa

VALERA FRATTA  Venerdì 21 febbraio, alle 21, nell'auditorium di via Puccini, 2, Giancarlo Corbellini presenta "La Cima Lodi nella terra di Baffin". L'incontro è promosso da Comune di Valera e Biblioteca comunale. Piemontese d'origine, Corbellini è stato insegnate all'istituto Maffeo Vegio di Lodi, direttore di una ventina di spedizioni alpinisitico-scientifiche in cui ha scalato anche quella diventata poi la Cima Lodi. Motivo d'orgoglio anche per il Cai e per la Città di Lodi.
Dettaglio