Agenda
Mercoledì 17 Aprile 2019

La dittatura in Uruguay al cinema con tè

CASALPUSTERLENGO  Nel 1973 l'Uruguay è governato da una dittatura militare. Una notte d'autunno, tre prigionieri Tupamaro sono presi dalle loro celle di prigione in un'operazione militare segreta. L'ordine è preciso "Visto che non possiamo ucciderli, cerchiamo di farli impazzire ". I tre uomini rimarranno in isolamento per dodici anni. Tra di loro è Pepe Mujica che successivamente diventerà presidente dell'Uruguay. Questa storia vera è la trama del film drammatico "Una notte di 12 anni" del 2018, diretto da Álvaro Brechner, con Antonio de la Torre e Chino Darín. Il film "Una notte di 12 anni" sarà presentato a Casalpusterlengo nell'ambito della rassegna cinematografica ribattezzata "Mercoledì al cinema" al cinema teatro comunale Carlo Rossi di piazza del Popolo, mercoledì 18 aprile con una doppia proiezione alle ore 15,30 ed alle ore 21,15 seguite da una tazza di tè caldo e biscotti.
Dettaglio

I progetti dell'Auser in Sala Cassoni

CODOGNO  L'Auser partecipa al Progetto Trame di futuro in Provincia di Lodi finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e promosso da Regione Lombardia - DG Politiche Sociali abitative e disabilità ai sensi del DDUO n.9116 del 21.06.2018. Con tale Progetto Auser intende rafforzare le proprie attività volte al contrasto della solitudine valorizzando gli strumenti che ha già sperimentato: Compagnia personale, Compagnia telefonica, Videotelefonia, estendendole all'insieme del territorio della Provincia di Lodi. Inoltre intende sperimentare l'attivazione di una rete, basata principalmente sui giovani, per l'acquisto e la consegna a casa di spesa e farmaci. Auser Codogno è da diversi anni impegnata in questa attività di sostegno alle persone fragili, unitamente a quella di accompagnamento alle strutture ospedaliere, grazie al contributo dei propri volontari. Per illustrare quanto abbiamo realizzato e cosa intendiamo ulteriormente fare per la compagnia alle persone sole, invitiamo tutti coloro che fossero interessati (persone anziane, famigliari, cittadini) a partecipare all'incontro di mercoledì 17 aprile alle ore 17 presso Sala Cassoni del Comune di Codogno.
Dettaglio

La Compagnia di Sigerico e la Via Crucis

CORTE SANT'ANDREA  L'associazione Compagnia di Sigerico Laudense con la parrocchia di Guzzafame organizza per mercoledì 17 aprile la Via Crucis a Corte Sant'Andrea, 39esima tappa del cammino di Sigerico della via Francigena e Transitum Padi. Il programma prevede dalle 21 il percorso con il Parroco di Senna Lodigiana don Enrico Bastia lungo le quattordici stazioni della Via Crucis in terracotta, realizzate da Ottorino Buttarelli, inserite sui muri della chiesa e degli edifici del Borgo. Meditazioni di Anna Maria Canopi, lette da Mariangelo Pagani e Laura Dabusti, musiche sacre ed accompagnamento della Banda Musicale di Senna. Trasporto della statua del Cristo morto. Benedizione dell'antica Croce della Chiesa posizionata tra i falò sull'argine del Po (riprendendo un antico rito degli abitanti del Borgo). Al termine saranno offerte bevande calde presso la storica Osteria Corona. Per informazioni: Associazione Compagnia di Sigerico Laudense, www.compagniadisigericolaudense.it, mail compagniadisigericolaudense@gmail.com.
Dettaglio

Barcaiuoli e Lavandaie, è Festa di Primavera

CRESPIATICA  Grande festa di primavera organizzata dall'Associazione Barcaiuoli e Lavandaie guidata da Peppo Boriani, con il Comune di Crespiatica. Domenica 28 aprile, alle 9, arriveranno i cavalli con le carrozze, in via Madre Teresa di Calcutta. Alle 10.30 inizierà il giro delle carrozze. Alle 12.30 sono previsti l'aperitivo offerto dall'Associazione di Boriani e lo "street food" con pesce fritto, cucina thailandese, panini con prodotti tipici lodigiani e porchetta. Alle 14.30 sono previsti giochi per i bambini e alle 16 la dimostrazione della scuola di karate Ikigai con la partecipazione dei No - Limits. Gli ospiti di Famiglia nuova esporranno i loro lavori.
Dettaglio

La parola ai giurati: i detenuti sul palco

LODI  Mercoledì 17 aprile alle ore 11 alla Casa Circondariale di via Francesco Cagnola 2 a Lodi il Ministero della Giustizia, la Fondazione Comunitaria e Culturale Blu presentano "La Parola ai giurati", di Reginald Rose, adattamento teatrale di marco Longobardi e revisione drammaturgica di Sabina Negri, pièce con i detenuti della Cagnola. Consulenza musicale di Simone Spreafico e regia di Sabina Negri.
Dettaglio

Il dono delle castagne alle lezioni Unitre

LODI  Continua l'anno accademico 2018/2019 per l'Unitre, l'Università della Terza Età. Tutte le lezioni si terranno presso il Teatrino di via Gorini 21 a Lodi alle ore 10.15. Mercoledì 17 aprile c'è "Le castagne, un dono della terra. Caratteristiche organolettiche, reminiscenze storiche e... suggestioni letterarie", con Giancarlo Volpari, profondo conoscitore dell'Appennino Tosco-Emiliano.
Dettaglio

Arte in Atrio con Monica Anselmi

LODI  Nuova appuntamento per "Arte in Atrio", la nuova rassegna artistica proposta dalla Fondazione Banca Popolare di Lodi, dopo il
Dettaglio

Todaro e Dominelli in mostra al Calicantus

LODI  Oggi alle ore 18 al Calicantus Bistrot, nell'atrio dell'Ospedale Maggiore di Lodi, si inaugura la doppia mostra personale con dipinti di Ivan Todaro e sculture di Roberto Dominelli. A cura di Ambrogio Ferrari. Fino al 13 maggio.
Dettaglio

Festa della mamma, un mercatino dell'Alao

LODI  Giovedì 9 maggio all'Ospedale Maggiore di Lodi (corridoio del piano rialzato, di fronte alla farmacia interna) c'è il Mercatino per la Festa della mamma, raccolta di fondi a favore dell'Alao (Associazione Lodigiana Amici di Oncologia), con tante idee regalo, composizioni floreali, piantine, ricami, creazioni fatte a mano. Il ricavato servirà per proseguire il progetto di supporto psicologico di pazienti oncologici dell'Ospedale di Lodi.
Dettaglio

Le visite del vescovo ai sacerdoti malati

PROVINCIA  Mercoledì 17 aprile il vescovo di Lodi Maurizio Malvestiti conclude la visita ai sacerdoti malati e anziani.
Dettaglio

La Fotografia Etica sbarca a Cascina Roma

SAN DONATO MILANESE  Un "compendio" di alcune delle immagini più significative esposte durante le edizioni del Festival della Fotografia etica. Dal 17 aprile al 9 giugno gli spazi di Cascina Roma a San Donato Milanese, all'interno del progetto Cascina Roma Fotografia gestito dal Gruppo Progetto Immagine di Lodi, ospiteranno "Aprire gli occhi: quattro sguardi dei fotografi del Festival della Fotografia etica", oltre cento scatti che aprono una finestra su nazioni, persone e vicende tra le più importanti del nostro tempo. Le prime tre esposizioni raccolgono immagini di Daniel Berehulak, Oscar Castillo e Giorgio Bianchi e raccontano i fatti salienti che negli ultimi anni hanno cambiato le sorti di tre Paesi: la guerra alla droga del presidente Duterte nelle Filippine, le rivolte che hanno sconvolto il Venezuela e hanno portato alla gravissima crisi economica e sociale che affligge la popolazione e, infine, la guerra in Ucraina e la vita che va avanti, nonostante tutto. La quarta mostra, intitolata "Dieci anni di Festival della Fotografia etica", rappresenta invece una raccolta degli scatti più iconici dei reportage esposti nel corso degli ultimi nove anni al noto Festival lodigiano. Le quattro mostre, a ingresso gratuito, resteranno aperte dal lunedì al sabato (9.30-12.30/14.30-18.30) e la domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 19; chiusure 21-22 aprile e 1° maggio.
Dettaglio