NEWS
venerdì 23 giugno 2017 ore 12:13
S. Giuseppe Cafasso
IL GIORNALE IN EDICOLA
SUDMILANO
LAvoro
Caso Tamini, da Melegnano a Novara per manifestare
20 aprile 2017

Melegnano e il caso Tamini, scatta la manifestazione a Novara. Alle 8 i lavoratori della Tamini sono partiti da Melegnano alla volta di Novara, dove alle 10 ha preso il via la manifestazione davanti ai cancelli dello stabilimento guidato dalla presidente di Terna Catia Bastioli, che attualmente detiene il 70 per cento dell’azienda leader mondiale nella produzione di trasformatori.

«Attendiamo da mesi la presentazione del piano industriale - incalza il segretario generale Uilm Milano Vittorio Sarti -. Nel frattempo gli uffici amministrativi si sono trasferiti da Melegnano a Legnano, mentre è slittata la conclusione della bonifica nello stabilimento produttivo sulla via Emilia. Ma a questo punto vogliamo risposte certe sul futuro della Tamini».

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
Un commento.
Barman 21 aprile 2017 15:35
Una operazione inizialmente molto opaca si sta trasformando in un limpido imbroglio. Sono vicino alle maestranze che loro malgrado stanno perdendo le sicurezze che la vecchia propietà aveva garantito. Tutti sotto casa della ad.