NEWS
mercoledì 20 settembre 2017 ore 09:30
Ss. Andrea Kim e compagni
IL GIORNALE IN EDICOLA
LODI
Presentazione
Ecco la Torre Zucchetti, Lodi ora ha il suo grattacielo
23 giugno 2017

Presentata ufficialmente a Lodi la nuova sede della Zucchetti, l’avveniristica Torre realizzata attraverso la ristrutturazione del Pirellino, già sede della provincia di Lodi. Il presidente del gruppo Alessandro Zucchetti ha tagliato il nastro con il vescovo di Lodi monsignor Maurizio Malvestiti. «Questa torre rappresenta l’essenza stessa della nostra azienda, ha dichiarato Zucchetti, un edificio futuristico e green, nato non distruggendo ma rivalutando ciò che già esisteva».

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
52 commenti.
<< < 1 2 > >>
bruno59 28 giugno 2017 15:52
E chi lonega, Scontenta?
E'che gli intolleranti mal sopportano i gusti degli altri.
scontenta 28 giugno 2017 12:43
in un articolo si spiegavano molto bene gli aspetti tecnici e le caratteristiche della costruzione,era quindi possibile valutarla tecnicamente e dal punto di vista energetico
bruno59 27 giugno 2017 11:53
everlast, forse lei è abituato a discutere ad alto livello.
ci perdoni, ma qui sul forum c'è anche chi discute sul bello e brutto e basta. Se ha l'ambizione di acculturare i lodigiani si faccia avanti ,in alto loco, perchè qui fra noi è sprecato.
Lei che SA, illumini il nostro piccolo mondo.
everlast 27 giugno 2017 10:02
@bruno59: confonde "copiare" con "ispirarsi" sono due concetti diversissimi. Non sa di che parla...eppure parla...W la libertà allora! Non riesce ad andare più in là del suo naso e ci fa rimanere indietro tutti perché purtroppo che ragionano come lei c'è ne sono fin troppi, se ne rende conto? La forza di questo intervento non è tanto nell'impatto estetico (discutibile all'infinito) ma nel concetto col quale è stato costruito (LEED). Perché perdere tempo a dire che è brutto e basta? A che scopo? Vi annoiate a casa? Le rive dei fossi sono tutte da pulire!
alex 27 giugno 2017 08:10
parere personalissimo: la visuale diurna mi piace.la notturna con quelle luci fluorescenti sembra un tempio tibetato addobbato al neon dai cinesi.
jena 26 giugno 2017 21:18
La confusa sei tu perché leggi anche male. Però scrivi peggio. Gli apostrofi non sai come si usano. Ogni tanto ne metti uno. A caso. Un'autodidatta, altroché maestrina. PS un'automobile vuole l'apostrofo.
cloro62 26 giugno 2017 20:34
caro bruno69 il problema è che la zucchetti non dà i buoni pasto ai suoi dipendenti....
bruno59 26 giugno 2017 20:30
Everlast,è dai graffiti nelle grotte che si copia..
Qui hanno copiato male per i miei gusti.
Giudico l'estetica,non l'efficienza.
Se ci mettiamo certificare anche i sentimenti, buona notte..
miriam 26 giugno 2017 18:14
jena forse hai letto male perchè io sono a favore della torre...Probabilmente volevi colpirmi per l'ennesima volta ma Ti sei confuso con i post...sei troppo forte :-)))
everlast 26 giugno 2017 16:53
@bruno59, non ho mai detto che il palazzo è bello! Caravaggio non è stato un grande perché ha copiato i maestri pittori prima di lui. Ma perché ha osato dipingendo una luce mai vista e dei soggetti usando modelli non convenzionali!!!! Era modernissimo! Anche a me piacciono i castelli Medioevali ma sarebbe assurdo riproporli per il nuovo! Non c'è neppure più la manovalanza che sappia costruire volte, merli e fossati! Il palazzo Zucchetti riflette la contemporaneità ed il futuro. Non è nostalgico ne retorico ed è già molto...se vuole si legga cos'è la certificazione LEED e scoprirà ciò che si vede poco...