NEWS
Nessun risultato
mercoledì 23 luglio 2014 ore 01:51
S. Brigida
IL GIORNALE IN EDICOLA
LODI
Auto in bilico dopo uno scontro
24 aprile 2012

Spettacolare incidente oggi pomeriggio in via Paolo Gorini a Lodi dove una Opel Corsa, condotta da una donna, è finita sopra una Nissan Micra. Nessuno è rimasto ferito; in compenso il già difficile traffico di via Gorini, forse alla base dell’incidente, è andato completamente nel caos, con lunghe code ancora in atto.

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
14 commenti.
<< < 1 2 > >>
Cologno 30 aprile 2012 22:27
Beh, c'è da dire, come è stato giustamente detto, che anche gli uomini, soprattutto loro, fanno spesso incidenti per bullismo, ubriachi, fatti, e quant'altro.
Ma gli uomini che guidano bene, che non fanno parte di quelle tre categorie sono decisamente meglio delle donne...via, un uomo non avrebbe mai fatto un lavoro del genere,neanche impegnandosi...Su internet poi è pieno di video di donne che non sono capaci di parcheggiare, che fanno incidenti a volte spettacolari, che neanche la più grande immaginazione arriverebbe a tanto, donne che schiacciano la frizione insieme all'accelleratore (e queste sono in tante a farlo) che il motore va a 6000 giri.
Ci sono anche le eccezioni per le donne, per l'amur, ma la maggior parte sono geneticamente negate per avere un mezzo a motore sotto i piedi...
camomilla 26 aprile 2012 16:14
Anche la mia, Jena, era una piccola provocazione.
Resta sicuro che gli "incapaci" si trovano ovunque, anche non alla guida!
jena 26 aprile 2012 09:54
Hai ragione Camomilla. La mia era solo una piccola provocazione. E' vero anche che gli uomini fanno molti piu' incidenti delle donne. Ma le donne quando li fanno ... quelli sono spettacolari ! Io lavoro in uno Stato dove le donne NON possono guidare. E' vietato per Legge. E di incidenti MORTALI ce ne sono decine al giorno.
camomilla 26 aprile 2012 08:38
Tante chiacchiere, discreta dietrologia, poca sostanza, mi vien da dire ...!
"condotta da una donna" è notizia di cronaca, non ci vedo alcuna malignità. Mentre vedo malignità nei commenti conseguenti..
Del resto, dovremmo contestare la stesura degli articoli anche quando qualcuno cade dalla bici (se vien detto che c'era sopra una "donna"..) o quando è commessa una rapina (dove si precisa: erano due "italiani", o un "uomo di carnagione scura" ecc.).
Se poi c'è prevenzione sulle donne al volante, beh, sarebbe meglio averla verso alcune "persone" al volante, anche lì se ne vedono di tutti i colori, ma le sciocchezze sono mediamente attribuibili anche a carico di uomini, anche giovani, con guida fluida e sportivissima...
Cologno 25 aprile 2012 10:27
W le donne!
Mimo 25 aprile 2012 10:11
.....io dorei <guidava una persona distratta>, ....e ultimamente ce ne sono troppe...sottolineo AMBOSESSI
gne.gne 25 aprile 2012 10:09
Mi complimento con Fiorellino012 unico che ha avuto l'accortezza di parlare del fulcro della questione. Era un articolo corto e così han pensato di aggiungere quelle 4 parole inutili, dato che alla guida della micra non si sa chi ci fosse. Forse la media di incidenti parla di "manovre assurde" o "incidenti assurdi" per le donne, che magari tentano imprese impossibili senza gravi conseguenze. Ma come dice Lucia1979 gli INCIDENTI MORTALI sono causati per lo più da uomini: ubriachi/drogati al volante o che andavano a folle velocità. A me la foto dell'articolo ha provocatò ilarità e spero non sia fatto male nessuno, è una sciocchezza paragonata alle carambole in autostrada con famiglie sterminate.
fiorellino012 25 aprile 2012 09:37
Forse non era necessario l'inciso "condotta da una donna". Un tocco di finezza, eleganza e rispetto. Se fosse stata condotta da un uomo, sarebbe stato messo l'inciso? Il cuore dell'articolo era l'incidente accaduto e la difficoltà del traffico, poi degenerato in caos, e non se l'autista della Opel fosse una donna o un uomo.
valsasino 25 aprile 2012 06:18
Forse è meglio dire che guidava una donna...a cui era meglio non dare la patente ;-)
teone 25 aprile 2012 00:02
Io non ho nulla contro le donne alla guida ,anzi,...però mi chiedo come una cosa del genere sia possibile !!