NEWS
giovedì 30 ottobre 2014 ore 16:09
S. Gerardo
IL GIORNALE IN EDICOLA
NEWS
Tangenti: inquirenti, iniziative elettorali Lega finanziate da somme illecite

Nella zona di Cassano d'Adda, alle porte di Milano, tra il 2008 e il 2009 la Lega Nord avrebbe finanziato iniziative elettorali con parte delle tangenti incassate da imprenditori. È quanto ipotizzano i pm di Milano che hanno indagato per corruzione il presidente del consiglio regionale Davide Boni. Cassano è il comune da dove è nata la prima indagine e da dove poi, grazie alle dichiarazioni a verbale di Michele Ugliola, architetto già coinvolto in Mani pulite, è nato il nuovo troncone di inchiesta. Oltre a Boni ci sono una decina di politici locali indagati, esponenti non solo della Lega Nord ma anche del Pdl. Anche tra gli imprenditori ci sarebbero una decina di indagati.
(Cri/Col/Adnkronos)

07-MAR-12 18:11

®Riproduzione riservata