NEWS
martedì 31 marzo 2015 ore 03:59
S. Beniamino
IL GIORNALE IN EDICOLA
AGENDA
CASALPUSTERLENGO
UNA MOSTRA AL CESARISSU POESIA E UMORISMO
Vignette d'autore e battute sagaci, che hanno fatto o fanno la storia della cultura umoristica in Italia e in Europa. Con il timone in mano ad Amedeo Anelli, critico d'arte e studioso di poesia e cultura europea, anche curatore della rassegna "Cesaris per le arti visive", alla sua tredicesima edizione, si alza il 18 marzo il sipario sulla mostra "Prima navigazione. Un viaggio nelle riviste di cultura, di poesia e di umorismo, dal Caffè a Levania". Aperta fino al 20 aprile, e visibile dal lunedì al sabato all'Iis Cesaris di Casalpusterlengo, l'esposizione raccoglie una selezione di originali e copie anastatiche di antologie, vignette e disegni delle riviste italiane di cultura e umorismo, che hanno scritto pagine di storia nella cultura europea. Dalle sferzate del "Caffè" a quelle de "La Frusta Letteraria" fino al "Lampione", al "Fischietto", "L'Arlecchino" e "Il Guerin Meschino". E, ancora, copie storiche di realtà come "La Voce" e "Lacerba", "La Ronda", "Il Frontespizio", "Il Primato", "La Riforma letteraria", "Il Travaso delle idee" o "Il selvaggio". Una panoramica vasta, di frontespizi, pagine interne e disegni d'autore, ma anche di tradizioni e stili culturali diversi, sotto l'egida della libertà di espressione. Una mostra che permettere di stabilire una relazione tra la tradizione del passato e i nuovi linguaggi della satira, della poesia e della cultura. Presenti nell'esposizione anche pagine di "Campo di Marte", "Politecnico", "Paragone", "Alfabeta", e ancora le pubblicazioni ancora in corso come "Incroci", "Poesia", "Kamen'" e "Arenaria", a dimostrazione di come "le riviste di cultura sono state e sono fra i luoghi di pensiero attivo e di idee del Paese" spiega Amedeo Anelli. Luoghi di carta in mostra, per "promuoverne la conoscenza e lo studio presso il pubblico più vasto", esplicitando sia "la cultura delle riviste che l'apporto alla Cultura delle riviste", in segno di "incoraggiamento anche gli studiosi". - Mostra riviste di cultura e umorismo "Prima navigazione", nella rassegna "Cesaris per le arti visive", dal 18 marzo al 20 aprile, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 17.30, il sabato dalle 8 alle 14, festività escluse.
LODI
LA LOTTA ALLA FAME NEL MONDO:UNA LEZIONE ALL'UNITRE
Il calendario delle lezioni dell'Unitre di Lodi prevede per oggi alle 10.15 nella sede di via Gorini 21 (presso il teatrino dell'Informagiovani) la lezione dal titolo "Mlfm, da Lodi cinquant'anni contro la fame nel mondo" con Antonio Colombi, presidente di Mlfm.
UNA DOPPIA MOSTRAAL CALICANTUS BISTROT
Calicantus Social Art promuove due mostre: una di pittura con le opere di Clara Bartolini ed una di scultura con le opere di Donatella Baruzzi. Presso la Hall dell'Ospedale Maggiore di Lodi - oggi cerimonia di inaugurazione alle ore 18.
MEDITAZIONE IN SEMINARIOCON DON CODECASA
Nell'ambito del programma annuale dei Convegni di cultura "Maria Cristina di Savoia" oggi martedì 31 marzo alle 16.30 presso il Seminario Vescovile si tiene una meditazione di don Peppino Codecasa sul tema "La via della bellezza conduce al mistero".
GLI EVENTI DEL COMUNEIN OCCASIONE DI EXPO
Questa sera alle 21 presso la Sala Rivolta, in via Cavour 66, l'amministrazione comunale presenta alla cittadinanza le iniziative per Expo 2015.
ROMPIANO IL SILENZIO:INCONTRO CON BORSELLINO
La Commissione legalità della Consulta Provinciale Studentesca presenta "Rompiamo il silenzio", colloquio con Salvatore Borsellino, fratello minore del magistrato Paolo Borsellino. Salvatore Borsellino con il Movimento delle Agende Rosse, da anni si batte affinché sia fatta luce sulla stagione delle stragi del '92-'93 e sulla trattativa tra mafia ed esponenti dello Stato, e ha promosso un appello di solidarietà e vicinanza a Nino Di Matteo e Fabio Repici, minacciati dalla mafia. Appuntamento oggi alle 9.30 all'auditorium della Bpl. L'incontro è aperto agli istituti superiori con precedenza alle classi quinte.
COME STARE IN FORMAALL'ISOLA CAROLINA
In forma all'isola Carolina. Muoversi nella natura, insieme, mette allegri, riduce la fame, ci fa sentire più belli. In che modo? Allenamento funzionale per migliorare la consapevolezza del corpo, forza, equilibrio. Si corre? Poco. Si fa fatica? Abbastanza! Ci si diverte? Molto. Tutti i martedi, a partire da martedi 31 marzo. Dalle 10 alle 10.50, dalle 11 alle 11.50, dalle 12.30 alle 1320, dalle 18 alle 18.50. Per info Angelo Cattaneo (333 7317074, www.joytrainer.it).
MATTONELLE D'ARTISTA:LA NUOVA ESPOSIZIONE
Nuovo appuntamento con la rassegna delle Mattonelle d'artista. Presso la sede della Fondazione Bpl, in piazza della Vittoria 39, si tiene la nuova mostra con le opere di Giuseppe Orsini e Luisa Fontalba. A cura di Mario Quadraroli. Orari: dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 16.30, sabato, domenica e festivi chiuso. Ingresso libero. Per informazioni 0371-4407. Fino al 24 aprile.
CONCORSO PARCO ADDA SUD:PROROGATA LA SCADENZA
Più tempo per chi vuole partecipare al concorso fotografico organizzato dal Parco Adda Sud con le più belle immagini dei manufatti idraulici del territorio fra Lodi e Cremona. "Le numerose richieste giunte alla segreteria organizzativa del Parco di prolungare la data di scadenza del 2° concorso fotografico, assieme alle cattive condizioni meteo che hanno impedito a molti appassionati le visite ai siti ritenuti interessanti ci hanno indotto a posticipare la data di scadenza del concorso. Il termine ultimo è quindi fissato per le ore 12.30 del 31 maggio 2015" spiega Silverio Gori, Presidente del Parco Adda Sud. Il tema ha per oggetto gli oltre 40 mila manufatti realizzati per governare la grande rete idrica alimentata dalle acque del fiume Adda. Sul sito del Parco sarà dunque ancora possibile inviare le fotografie secondo le modalità previste dal regolamento. L'iniziativa è organizzata in collaborazione con l'Erbolario, la partecipazione è gratuita e aperta a tutti, sono previste due sezioni (senior e junior fino a 15 anni), i partecipanti possono inviare fino a un massimo di 5 fotografie digitali in bianco e nero o a colori. I premi saranno un quadro d'artista, ceramiche Vecchia Lodi e prodotti dell'Erbolario.Le foto dovranno essere inviate per via telematica entro le ore 12.30 del 31 maggio 2015. Per informazioni contattare la segreteria del concorso al seguente indirizzo concorso.fotografico.parco@gmail.com oppure telefonare al 380/3903788.
SAN DONATO MILANESE
PARTONO GLI INCONTRILEGATI ALLO PSICODRAMMA
Appuntamento oggi 31 marzo a San Donato per la prima sessione di un ciclo di incontri di Psicodramma, un'attività a metà strada tra il teatro e la psicologia in grado di aiutare a superare i propri blocchi, traumi, magari nascosti e dimenticati, e difficoltà. "Lo psicodramma- spiega Paola Maniga, la psicoterapeuta che guiderà il gruppo- costituisce un mezzo privilegiato per esprimere e simbolizzare e rielaborare i conflitti che si hanno con se stessi e con gli altri. Nello Psicodramma, i protagonisti sono chiamati a improvvisare il loro ruolo partendo da una situazione passata, presente o riguardante un possibile futuro e dunque, a prendere coscienza, attraverso la finzione dei problemi e dei comportamenti inadeguati, rendendoli maggiormente evidenti ed espliciti. Così facendo- continua la terapeuta-lo Psicodramma facilita lo sblocco di situazioni cristallizzate e ripetitive e la soluzione di problemi, portando al superamento di uno stato di crisi attraverso l'adozione di nuovi approcci e comportamenti nelle relazioni con gli altri". Gli incontri, aperti a tutti e completamente gratuiti, si terranno ogni quarto martedì del mese, dalle ore 19.30 alle 21.00 all'interno dello studio di Psicologia e Psicodramma, in Via Bruxelles 7b, a San Donato Milanese. Per prenotare, rivolgersi alla mail paola.maniga@gmail.com, o al numero: 346 9533263.
MOSTRA SULLA DONNAA CASCINA ROMA
Presso la Galleria d'Arte Moderna "Virgilio Guidi" a Cascina Roma, Piazza delle Arti 7 (San Donato Milanese) fino 7 giugno si tiene la mostra "La donna sconosciuta", due collezioni a confronto per il ventennale della Galleria d'Arte "Virgilio Guidi. Questa mostra parla dell'immagine femminile: il ruolo sociale che l'uomo le ha attribuito nel corso dei secoli, la funzione simbolica da essa svolta, il gusto, i canoni di bellezza e l'evoluzione delle tecniche artistiche e degli stili. Il percorso espositivo sarà un viaggio attraverso la figura femminile e vedrà nuovamente dialogare la collezione della Galleria d'Arte "Virgilio Guidi" di San Donato Milanese con il patrimonio artistico Eni in occasione del ventennale del recupero di Cascina Roma che, al termine del restauro del 1994, è diventata il polo culturale della città, nonché uno dei più significativi della Lombardia e asse di riferimento per moltissimi artisti. A comporre la mostra saranno tredici opere della collezione della città di San Donato che, sino al prossimo 7 giugno, dialogheranno con uno dei capolavori della collezione Eni: Ritratto di Signora del Maestro Felice Casorati, olio su tela datato 1924. Insieme all'opera del patrimonio Eni di Felice Casorati (Ritratto di Signora, 1924) a descrivere le sfaccettature dell'universo femminile saranno i lavori del catalogo di Cascina Roma di Marina Falco (Lacerazioni, 2001), Carlo Ferreri (Testa, 2003), Alberto Gallera (La scelta dell'anello, 1994), Simone Gentile (Nudi, 1962), Maria Jannelli (Loriana, 2003), Leslie Meyer (Modella nello studio, 1990), Giovanni Molino (Nudo, 2001), Giuseppe Motti (Gli impiccati, 1950), Vittorio Pelati (Nudo femminile e Pomona, 1965), Lorenzo Pietrogrande (Figura, 1999), Aldo Salvadori (Donna nell'interno, 1996) e Gianfilippo Usellini (Ritorno (Il ritorno dell'emigrante), 1956). Orari di apertura: da lunedì a sabato 9.30-12.30/14.30-18.30; domenica 10.00-12.30/16.30-19.00. Informazioni al pubblico: 02-52772409.
SAN GIULIANO MILANESE
RASSEGNA D'ARTEDEDICATA AI MINORI
Continua oggi la rassegna d'arte dal titolo "Minore a chi?" dedicata agli artisti meno conosciuti ma comunque di grandissima levatura. Oggi alle 21 presso la sala del cinema Ariston si parla della figura di Guido Cagnacci. Relazione a cura del professor Walter Pazzaia.
SAN ZENONE AL LAMBRO
TESTIMONI OCULARIIN CHIESA PARROCCHIALE
Questa sera alle 21 nella chiesa parrocchiale Angelo Franchi porta in scena alcuni brani del suo romanzo "Testimoni oculari" (edizioni Paolini).
SOMAGLIA
UN CONVEGNO EDUCATIVODEDICATO AGLI SPORTIVI
"Per educare attraverso lo sport è necessaria la coerenza degli adulti": è questo il tema dell'incontro promosso dall'Us Somaglia il 31 marzo alle 20.30 presso la sala d'Armi del castello Cavazzi. Per l'occasione interverrà la relatrice Lucia Castelli, piscopedagogista del settore giovanile dell'Atalanta BC. Al convegno sono invitati genitori, allenatori, dirigenti, sportivi. E' un'iniziativa promossa dall'Us Somaglia da sempre attenta alle tematiche educative, al centro del settore sportivo.
VIZZOLO PREDABISSI
ALL'APERILIBRO ARRIVAMARINA BERTAMONI
Con l'arrivo della primavera a Vizzolo Predabissi torna anche l'Aperilibro: oggi alle 18.15, in aula consiliare, è infatti previsto un intrigante appuntamento con la letteratura noir e con il romanzo "Camping Soleil" di Marina Bertamoni, che racconterà ai suoi concittadini i retroscena della nascita di questo suo nuovo lavoro. Gli appuntamenti dell'Aperilibro sono organizzati dalla Biblioteca Comunale, con l'obiettivo di avvicinare alla lettura e di promuovere gli scrittori del territorio. E' questo appunto il caso della Bertamoni, che già si era fatta conoscere con altri due romanzi, "Tutti devono sapere" e "La dea della Luna". Il compito di dialogare con la scrittrice spetterà alla nostra collaboratrice Carla Pirovano, che conosce molto bene i luoghi dell'entroterra genovese in cui è ambientato"Camping Soleil". Se infatti Torreferro, il paesino dove avvengono i delitti al centro della narrazione, è immaginario, non lo sono le suggestioni che la descrizione del posto è in grado di suscitare in chi quei luoghi li frequenta e li ama. Accomunate dalla scrittura e da un profondo legame con il territorio genovese, Marina Bertamoni e Carla Pirovano si confronteranno quindi su argomenti cari ed entrambe e l'incontro tra le due si prospetta pertanto particolarmente interessante.