NEWS
giovedì 29 gennaio 2015 ore 13:15
S. Giuliano l'Ospitaliere
IL GIORNALE IN EDICOLA
AGENDA
Giovedì
29 gennaio 2015
CASTIGLIONE D'ADDA
AL VIA LE LEZIONIDEDICATE ALLA PITTURA
Si aprono questa sera presso le scuole di vicolo XX Settembre, gli incontri sulla pratica del disegno e della pittura organizzati dalla Associazione Culturale Artisane. Gli incontri proseguiranno poi nelle giornate di lunedi e giovedi dalle ore 20,30 alle 22,30, fino a metà giugno. Sono aperti a tutti gli appassionati, principianti del disegno e della pittura che desiderano iniziare o migliorare le propie capacità artistiche. L'associazione Artisane da anni si occupa di diffusione e organizzazioni artistiche nel territorio lodigiano. Per info: 338 8631860 - 339 4814048.
CASTIRAGA VIDARDO
UN CICLO DI INCONTRIDEDICATO AL BUON BERE
Questa sera alle 21 presso il salone dell'ex asilo si tiene la presentazione della rassegna dal titolo "Beviamo... e ne parliamo" dedicato alla scoperta del vino. Si tratta di cinque incontri per imparare a conoscere questa bevanda. A cura della Pro loco in collaborazione con il comune.
CROTTA D'ADDA
UNA SERATA INVERNALECON I CANTI DELLA MERLA
Meleti in festa per i giorni della Merla. In vista degli ultimi giorni dell'anno, i più freddi dell'anno, da una sponda all'altra dell'Adda è festa con la rassegna "La merla di Crotta, Meleti e Maccastorna". Stasera alle 21, giovedì 29 gennaio, l'appuntamento è a Crotta d'Adda con i canti della merla: al termine della manifestazione, l'associazione Amici di don Carlo Monfredini invita tutti intorno al falò presso l'oratorio di Maccastorna per un momento conviviale.
LODI
MATTONELLE D'ARTISTA:LA NUOVA ESPOSIZIONE
Nuovo appuntamento con la rassegna delle Mattonelle d'artista. Presso la sede della Fondazione Bpl, in piazza della Vittoria 39, si tiene la nuova mostra con le opere di Fulvio Santoni e Bruna Weremeenco. A cura di Mario Quadraroli. Orari: dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 16.30, sabato, domenica e festivi chiuso. Ingresso libero. Per informazioni 0371-4407. Fino al 6 marzo.
UN CORSO SUL VINOPROMOSSO DALL'ONAV
Promuovere la cultura del vino e del bere consapevole. Sarà questa la filosofia dei corsi Onav Lombardia che partiranno a Lodi il 3 febbraio. Un percorso formativo, quello di assaggiatore Onav, che attrae sempre nuovi appassionati con una costante crescita di giovani e donne, come dimostrano i numeri: il 75% dei corsisti Onav è infatti under 35 e le presenze femminili si attestano ormai al 45% degli iscritti totali. Un trend che trova riscontro anche nel direttivo dell'associazione: nel Nuovo Consiglio Nazionale, eletto lo scorso 22 novembre, sono infatti 4 i consiglieri donne che affiancheranno il neo presidente Vito Intini, numero raddoppiato rispetto alla precedente gestione. Anche nel 2015 Onav proseguirà dunque il proprio percorso per diffondere la cultura del vino e, soprattutto, sensibilizzare i più giovani al bere responsabile. La volontà di Onav Lombardia, una delle delegazioni più attive all'interno dell'Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino, è infatti diffondere una conoscenza del vino che metta in risalto il valore culturale che questo prodotto rappresenta per il nostro Paese, anche fuori dai confini nazionali. A Lodi il corso Onav Lombardia avrà inizio il 3 febbraio presso il ristorante Transilvania di San Martino in Strada. Per informazioni e prenotazioni: Marcello Biffi: 335 232178 - lodi@onav.it.
IL VIAGGIO DELLA LEGALITÀPRESENTATO ALL'ARCI GHEZZI
Arci Solidale organizza il terzo viaggio della legalità (dopo le positive esperienze di Palermo e Napoli) che quest'anno avrà come destinazione la Calabria dal 13 al 15 marzo 2015. "Insieme cercheremo di scoprire un territorio che lotta e che resiste incontrando cooperative sociali, imprenditori, comunità e associazioni che ci racconteranno le loro storie e come sia possibile conciliare legalità e sviluppo economico" dicono i promotori dell'iniziativa. Oggi giovedì 29 alle ore 21.00 presso il circolo Arci Ghezzi in via Maddalena 39 a Lodi si tiene un incontro informativo di presentazione.
AUTO AIUTO LAVORO,INCONTRO IN BROLETTO
Questa sera a partire dalle ore 9.30 e fino alle ore 11.00, presso la sala Giunta del Comune di Lodi (ingresso da piazza Broletto), è previsto l'incontro periodico del gruppo di auto mutuo aiuto lavoro di Lodi. Il Gruppo di Auto Aiuto Lavori di Lodi, che si incontra regolarmente con cadenza quindicinale, è un gruppo in cui le persone che stanno vivendo sulla loro pelle la perdita del lavoro, condividono la loro esperienza aiutandosi reciprocamente. La partecipazione al gruppo è libera e gratuita e sono alla base dell'esperienza la garanzia di riservatezza e anonimato. Al gruppo si può accedere direttamente nei giorni degli incontri (giovedì mattina con cadenza quindicinale) o previo contatto: via mail a autoaiutolavorolodi@cgil.lombardia.it o telefonicamente allo 0371 409329.
CONVEGNO EDUCATIVOALL'ISTITUTO CANOSSA
La Sala Polivalente dell'Istituto Canossa in via XX Settembre 7 ospita questa sera alle ore 21 un convegno aperto a tutti (in particolare docenti e genitori) dal titolo: "Se vuoi costruire una barca, non radunare uomini per tagliare legna, dividere i compiti e impartire ordini, ma insegna loro la nostalgia per il mare vasto e infinito". Relatore: dott.ssa Anna Campiotti Marazza, psicologa e formatrice dello Studio Gedeone di Milano. L'intervento della psicologa sarà preceduto dalla lettura di un brano da "Il Piccolo Principe" e dalle esecuzioni di canzoni dei ragazzi del liceo linguistico "Shakespeare" di Crema. Chiusura con buffet. previsto servizio di baby sitter,
LA SICUREZZA DELLE DONNE:UNA LEZIONE ALL'UNITRE
Il calendario delle lezioni dell'Unitre di Lodi prevede per oggi alle 10.15 nella sede di via Gorini 21 (presso il teatrino dell'Informagiovani) la lezione dal titolo "L'azione del Comune per la sicurezza delle donne" con l'assessore alle pari opportunità del Comune di Lodi Erika Bressani.
MESSA CON IL VESCOVOPER SAN GIOVANNI BOSCO
Oggi giovedì 29 gennaio alle 9 nella chiesa parrocchiale di Santa Cabrini il vescovo di Lodi monsignor Maurizio Malvestiti presiede la Santa Messa con le Suore, i docenti. gli alunni, le famiglie della scuola dell'infanzia e primaria Maria Ausiliatrice, in onore di San Giovanni Bosco e nel secondo centenario della sua nascita.
FAMIGLIA-LAVORO:UN CICLO DI CONFERENZE
Nel quadro delle iniziative previste dal "Piano di lavoro territoriale per la conciliazione famiglia-lavoro", la Provincia di Lodi, l'Azienda ospedaliera di Lodi, Fondazione Santa Chiara, d'intesa con l'As di Lodi, propongono un ciclo di conferenze sul tema degli scambi intergenerazionali e interculturali. Gli incontri sono rivolti ai dipendenti delle Aziende pubbliche socio-sanitarie, degli Enti promotori dell'Accordo territoriale, ai funzionari comunali e a tutti i cittadini interessati e si realizzano in collaborazione con il Centro Ateneo Studi e Ricerche sulla famiglia dell'Università Cattolica di Milano. Gli incontri, di cui il primo si terrà oggi, si svolgeranno presso la Provincia di Lodi - via Fanfulla, 14 - Lodi, con il seguente programma:oggi 29 gennaio 2015 dalle 14 alle 18 "Active ageing e solidarietà tra le generazioni. La sfida della conciliazione". Intervengono: Donatella Bramanti- Docente di Sociologia della Famiglia, Stefania Meda- Ricercatrice presso la Facoltà di Psicologia. La partecipazione potrà avvenire per singolo incontro accreditato o a tutti e tre gli incontri formativi, se di interesse. Per le iscrizioni è possibile telefonare al n. 0371.372958, oppure inviare una mail all'indirizzo progettoconciliazioneao@gmail.com.
OSPEDALETTO LODIGIANO
UNA SANTA MESSACON IL GRUPPO PADRE PIO
Il gruppo di preghiera Padre Pio - Volontari di Cuore Generoso e Amici di Giovanni Pietro Rossetti si riunisce questa sera alle 20.30 per il consueto appuntamento mensile di preghiera nella chiesa di Ospedaletto: in programma la recita del Santo Rosario e la partecipazione alla Santa Messa.
PAULLO
LETTURE E MUSICARICORDANDO L'OLOCAUSTO
Serata per l'anima e la memoria questa sera, giovedì 29 gennaio, dalle 21 a Paullo: nella sala consiliare comunale si celebra la Giornata della Memoria con letture di testimonianze dall'inferno dell'olocausto abbinate a un concerto di chitarre e pianoforte. L'iniziativa è organizzata dall'assessorato alla Cultura del Comune di Paullo per commemorare le vittime del genocidio nazista. Gli attori dell'Associazione Frontiera proporranno delle letture, intervallate da brani musicali di tradizione ebraica eseguiti dagli allievi del corso civico di chitarra. "Le ombre della Shoah nel Museo di Auschwitz" è il titolo della produzione di Teatro Frontiera, organizzata e diretta dal drammaturgo Franco Celenza. Ci saranno inoltre gli insegnanti dei corsi comunali di musica (Lorenzo Lucchini al pianoforte, Rocco Carbonara al Clarinetto e Luigi Bruscato alla chitarra) a supportare il concerto dei loro allievi intitolato "Il treno delle 7.40 Klezmer per la Shoah". INgresso gratuito
SAN GIULIANO MILANESE
ECCO LA NUOVA SEDEDELL'AGENZIA DI BNL
Oggi alle 17 si tiene l'inaugurazione della rinnovata sede dell'agenzia della Bnl Gruppo Bnp Paribas in viale Milano 2/6. Per l'occasione si parlerà dei progetti Educare e Bnl per Telethon.