NEWS
lunedì 27 aprile 2015 ore 03:44
IL GIORNALE IN EDICOLA
AGENDA
BORGHETTO LODIGIANO
I PRODOTTI DEL LODIGIANOGUARDANO ALL'EXPO
Appuntamento con "I prodotti lodigiani e l'Expo 2015" il 27 aprile dalle 19 a palazzo Rho, in piazza Dalla Chiesa a Borghetto. Assieme all'assessore regionale all'agricoltura Gianni Fava, al presidente regionale della Federcarni Marco Mola, Elisabetta Sfondrini dell'Asl di Lodi e al chairman Enrico Rossi parteciperanno diversi imprenditori agroalimentari del Lodigiano: Giuseppe Pagani del Molino Pagani spa, Antonio Bertoletti del salumificio Bertoletti, Ambrogio Abbà del caseificio Zucchelli, Giuliano Toninelli dei Poderi San Pietro e Giovanni Dragoni della Riso Dragoni.
LODI
CONCORSO PARCO ADDA SUD:PROROGATA LA SCADENZA
Più tempo per chi vuole partecipare al concorso fotografico organizzato dal Parco Adda Sud con le più belle immagini dei manufatti idraulici del territorio fra Lodi e Cremona. "Le numerose richieste giunte alla segreteria organizzativa del Parco di prolungare la data di scadenza del 2° concorso fotografico, assieme alle cattive condizioni meteo che hanno impedito a molti appassionati le visite ai siti ritenuti interessanti ci hanno indotto a posticipare la data di scadenza del concorso. Il termine ultimo è quindi fissato per le ore 12.30 del 31 maggio 2015" spiega Silverio Gori, Presidente del Parco Adda Sud. Il tema ha per oggetto gli oltre 40 mila manufatti realizzati per governare la grande rete idrica alimentata dalle acque del fiume Adda. Sul sito del Parco sarà dunque ancora possibile inviare le fotografie secondo le modalità previste dal regolamento. L'iniziativa è organizzata in collaborazione con l'Erbolario, la partecipazione è gratuita e aperta a tutti, sono previste due sezioni (senior e junior fino a 15 anni), i partecipanti possono inviare fino a un massimo di 5 fotografie digitali in bianco e nero o a colori. I premi saranno un quadro d'artista, ceramiche Vecchia Lodi e prodotti dell'Erbolario.Le foto dovranno essere inviate per via telematica entro le ore 12.30 del 31 maggio 2015. Per informazioni contattare la segreteria del concorso al seguente indirizzo concorso.fotografico.parco@gmail.com oppure telefonare al 380/3903788.
FIAMME GIALLE A SCUOLACONTRO L'ILLEGALITÀ
L'Istituto Comprensivo Lodi 1, in collaborazione con l'Ufficio Scolastico territoriale, nell'ambito del progetto "Corruzione e criminalità organizzata: azioni contro l'illegalità", annuncia per oggi 27 aprile dalle ore 11 alle 13 all'Ada Negri di via Gorini un incontro sulla legalità economica, tenuto dal capitano Marco Abate della Guardia di Finanza. L'iniziativa coinvolgerà le classi seconde.
CONTINUA LA PREVENDITAPER MORRIS ALBERT
Continua la prevendita dei biglietti per assistere al concerto di Morris Albert, il leggendario cantante brasiliano autore della celeberrima "Feelings" che si esibirà a Lodi venerdì 8 maggio (ore 21.30) all'auditorium Tiziano Zalli in via Polenghi. I tagliandi (platea 25 euro, galleria 20 euro) per la "data zero" del tour mondiale di Albert sono in vendita presso il Centro di raccolta solidale in via Pace da Lodi 9 (telefono 340-8139330). Il concerto lodigiano avrà anche una finalità benefica: parte dell'incasso (5 euro sul prezzo di ogni biglietto) verrà infatti devoluto al Centro di raccolta solidale per il diritto al cibo che al momento, con il contributo della Fondazione Bipielle, sostiene circa 2mila famiglie in difficoltà nella provincia di Lodi. Per info prevendita: 377-1044062.
MARUDO
APERTE LE ISCRIZIONIAL CONCORSO DI PITTURA
È indetta un'estemporanea di pittura dal tema "Emozioni dipinte" che avrà luogo ilgiorno di sabato 9 maggio 2015 presso il Centro Convegni FOIL, Cascina Corte Grande, nel Comune di Marudo. La partecipazione è aperta a tutti i pittori del territorio e non, a partire dai 18 anni. L'iniziativa ha lo scopo di coinvolgere artisti, professionisti e dilettanti per favorire lalibertà di espressione. Gli artisti potranno collocarsi nelle aree libere della cascina. Le opere dovranno essere dipinte in loco a pena di esclusione. L'iscrizione all'estemporanea deve essere effettuata entro lunedì 4 maggio alle ore12:00, inviando un documento di identità e la scansione della scheda di partecipazione compilata e sottoscritta al seguente indirizzo di posta elettronica: premiomarudo@comune.marudo.lo.itindicando nell'oggetto Estemporanea 2015. In alternativa, ciascun partecipante potrà far pervenire la scheda compilata e sottoscrittaa mezzo raccomandata, rispettando la seguente dicitura: Estemporanea 2015, Comune di Marudo, via Marconi 9, 26866, Marudo (Lo). Non farà fede il timbro postale, bensì la ricezione del documento da parte dell'ufficio comunale. Sarà altresì possibile, entro il medesimo termine, consegnare a mano la propria candidatura direttamente allo sportello sito al primo piano.Gli uffici sono aperti al pubblico da lunedì a sabato, dalle 9:00 alle 12:00. Per informazioni contattare il numero 0371 218089.
PIEVE FISSIRAGA
SECONDA TAPPA ALLA SCOPERTADEI SEGRETI DEI PORTIERI
Secondo appuntamento con il mini-ciclo dedicato dall'Us Fissiraga ai portieri, e scaturito dalla sinergia in atto fra la "Scuola Portieri Us Fissiraga" diretta da Marco Polloni e la "Scuola Portieri da sempre Numeri 1" diretta da Paolo Demichele. L'incontro è in agenda per lunedì 27 aprile dalle ore 20.30 presso il Centro Civico Comunale di Pieve Fissiraga e avrà per titolo: "Il portiere e il suo preparatore", due figure poco considerate ma determinanti nel calcio moderno.
SPINO D'ADDA
LA SCUOLA MEDIACELEBRA LA LIBERAZIONE
Coda commemorativa a Spino per la Liberazione. Lunedì 27 gli alunni e i docenti della scuola media Luigi Chiesa presenteranno l'iniziativa "Immagini, testimonianze, letture e musiche". L'appuntamento è al teatro dell'oratorio alle 10.
SPINO RICORDA L'ECCIDIODI QUEL TRAGICO 1945
Si ricorda l'eccidio di Spino in paese in occasione dei 70 anni della Liberazione. Alunni e docenti della scuola media "Luigi Chiesa" insieme all'amministrazione invitano la cittadinanza a un momento di ricordo di quei tragici fatti. Il programma: alle 10 al teatro dell'oratorio immagini e testimonianze, con musiche e letture a cura di alunni e docenti si Sèpino e Dovera; intervento del testimone Gianfranco Bruschi, alle 11 attraversamento del paese sulle tracce della carovana nazista sui luoghi dell'eccidio e con didascalie animate; alle 11.20 posa di una targa e della pianta della memoria, con corona di alloro e commemorazione, presenti il sindaco Paolo Riccaboni e il dirigente scolastico Enrico Fasoli.