NEWS
mercoledì 26 luglio 2017 ore 02:42
Ss. Gioacchino e Anna
IL GIORNALE IN EDICOLA
SANTO DEL GIORNO
S. Alessio

E' uno dei santi più popolari del Medioevo, ma l'intera sua vita è avvolta nella leggenda. In un breve racconto scritto verso la fine del V secolo si narra che Alessio, figlio di un ricco patrizio romano, la sera stessa delle sue nozze lasciò ogni cosa e fuggì a Edessa (città dell'odierna Turchia) per intraprendere una vita di penitenza, mendicando davanti alle chiese per poi dividere le elemosine con gli altri poveri. Si narra ancora che tempo dopo abbia fatto ritorno a Roma per trascorrervi in incognito gli ultimi diciassette anni di vita come servo del padre, dormendo in uno squallido sottoscala. Solo dopo la sua morte venne riconosciuto dai suoi, in seguito ad uno scritto che gli fu trovato addosso. Nella basilica di S. Clemente, a Roma, alcuni dipinti dell'XI secolo raffigurano il ritorno del santo in abiti da mendicante nella casa del padre e la tardiva rivelazione della sua identità avvenuta nel giorno stesso della sua morte. Nonostante il non lieto fine delle sue nozze, nella chiesa di S. Bonifacio, intitolata anche ad Alessio, molte coppie amano ancor oggi celebrare il loro matrimonio.

(Nino Ravenna)

®Riproduzione riservata